Bologna Fotografata: il portale online delle immagini storiche della città e la mostra in Salaborsa

Scritto da La Redazione il 26 ottobre 2021

Bologna Fotografata è un grande archivio pubblico di immagini della città che, partendo dal nucleo originale presente nelle collezioni della Cineteca, si è arricchito via via ed è ora a disposizione di cittadini, studiosi, ricercatori, professionisti, studenti e curiosi.

Parte dell’archivio era già stato esposto nel 2018 nel sottopasso di Piazza Re Enzo, ma da oggi è possibile consultarlo totalmente online sul portale Bologna fotografata, un database aperto che contiene oltre 20mila immagini e che dà anche la possibilità di ricercare immagini per luoghi o nel tempo. Un modello semplice che comprende un Alfabeto fotografico con temi iconografici differenti (Animali, Arte, Attualità, Bambini…) e un Alfabeto sentimentale che conduce attraverso letture trasversali delle immagini. Fotografie istituzionali e fotografie amatoriali, scatti professionistici e scatti realizzati da dilettanti, momenti rilevanti della vita della città e momenti quotidiani, ludici, intimi: un grande archivio di comunità.

Il sito è il primo passo di un ampio progetto della Cineteca di Bologna per rendere accessibile a tutti il suo archivio fotografico, un patrimonio unico che custodisce, attraverso le immagini, la memoria della nostra città.

Contestualmente al lancio del portale, fino al 29 novembre sarà possibile visitare gratuitamente la mostra allestita nella Biblioteca Salaborsa con una selezione di fotografie della città che ritraggono in particolare i Portici di Bologna, oggi Patrimonio UNESCO, presenti anche nella sezione “in evidenza” del sito.

Per l’occasione, è stato ripubblicato il volume Bologna fotografata. Tre secoli di sguardi (Edizioni Cineteca di Bologna 2017) che, attraverso gli occhi di molteplici fotografi, ripercorre la storia di Bologna da metà Ottocento ai giorni nostri in oltre cinquecento rare immagini, accompagnate da brevi testi di carattere storico. Il libro è in vendita presso il Bookshop della Cineteca in Piazza Maggiore (sotto il Voltone del Podestà), sul cinestore e nelle principali librerie di tutta Italia.

aldoferrarilatelevisioneanni50

bolognesimasotti01

bolognesimasotti02

fotografonettuno

mg4388

mostrabolognafotografata07