La bomba con tre stelle Michelin: apre Bomba il nuovo street food firmato Niko Romito

Dalle salate a quelle dolci, le bombe d'asporto di Niko Romito

Scritto da Martina Di Iorio il 13 giugno 2018
Aggiornato il 22 giugno 2018

Ha aperto pochi giorni fa il nuovo locale street food firmato Niko Romito, il tristellato chef di Castel di Sangro, che sbarca a Milano con la “Bomba“. Dopo Spazio Romito, in Duomo, gli orizzonti dello chef abruzzese si allargano su un tipico cibo da strada italiano: il bombolone, o bomba, come va a chiamare questa vetrina d’asporto con qualche seduta, in Piazza XXV Aprile. La bomba è rigorosamente fritta, sia dolce che salata: come leggiamo dal sito “una sfera di pasta lievitata e fritta, un dolce di famiglia, dunque, che Romito ha valorizzato portando avanti da qualche anno una ricerca importante sulle tecniche di impasto, lievitazione e frittura. Il risultato è goloso quanto l’originale, se non di più, e al contempo incredibilmente leggero, ed è disponibile anche in un’inedita versione salata, con una varietà di ripieni sviluppati dalla brigata del ristorante Reale.”

Bomba-di-Niko-Romito-4-Ph.-Francesco-Fioramonti

Da quella con crema pasticcera al Liquore Strega o cioccolato, a quelle salate con maiale e senape, più gourmet, o classiche con mozzarella di bufala e prosciutto di Parma. Le prime hanno un prezzo di 2,50 €, le seconde sui 7 €. Il tutto organizzato con Autogrill Italia. Una nuova dipendenza in corso.