Lamian dello Shandong

I noodle “tirati a mano” di Bon Wei

Scritto da Martina Di Iorio il 11 marzo 2020
Aggiornato il 17 marzo 2020

Foto di Daniele Mari

Una delle ricette più famose dell’intera Cina. A offrirci questo piatto e la sua preparazione i ragazzi della cucina di Bon Wei, uno dei nostri ristoranti cinesi preferiti in città, nel quale non vediamo l’ora di tornare. Lo chef Zhang Guoqing consiglia la cottura a fuoco massimo. Attenti a non bruciare casa.

INGREDIENTI per 4 persone (nel caso siete soli a casa bussate al vicino e lasciate il piatto sull’uscio)

Per i noodle
600 g di farina di frumento
Sale q.b.
500 cl di acqua

Per il condimento
1 cetriolo
2 cucchiai di olio di semi di girasole
3 hg di carne di maiale tritata
1 cipollotto
3 hg di salsa di fagioli gialli

Per completare
Cipollotto verde

PREPARAZIONE
Mescolare la farina con acqua e sale. Impastarla e lasciarla riposare una decina di minuti.
Stenderla con il mattarello, arrotolarla su sé stessa e tagliarla (ci saranno degli scarti) per ottenere i noodle che vanno poi cotti in acqua bollente (non salata) per un paio di minuti.
Nel wok, saltare la carne nell’olio con il cipollotto, aggiungere la salsa di fagioli gialli e far cuocere 5 minuti. Condire i nooodle con la carne e una julienne sottile di cetriolo, aggiungendo – come decorazione – del cipollotto verde tagliato sottile.