Linecheck Music Meeting and Festival: programma e nuovi nomi in line up

Dal 21 al 26 novembre torna la terza edizione della manifestazione dedicata agli addetti ai lavori della musica e completata da una fitta programmazione di concerti: da Thundercat a Little Dragon passando per Telefon Tel Aviv e Mc Bin Laden, nuovi dettagli sul programma.

Scritto da La Redazione il 19 luglio 2017
Aggiornato il 14 settembre 2017

“Shape Your Future”: un invito a costruire il proprio futuro di protagonisti e fruitori di musica, ad approfondire le tematiche professionali ma anche a lasciarsi incuriosire dalle nuove tendenze e allinearsi con un mercato globale sempre più trasversale. Con questo claim, dal 21 al 26 novembre, a Milano torna la terza edizione di Linecheck Music Meeting and Festival, la piattaforma e manifestazione musicale dedicata sia agli addetti ai lavori, nella parte di “Meeting”, sia a un pubblico ampio, a cui viene proposta una ricca programmazione di concerti nella sezione “Festival”.

Tre i focus tematici scelti per la sezione Linecheck Music Meeting: il nuovo pop tra innovazione e tradizione, il rapporto tra musica & moda, la musica per cinema, pubblicità e videogames, sviluppati in un ricco programma di panel internazionali, speed meeting professionali e workshop.

All’interno anche un vero e proprio festival nel festival, FAM – Festival degli archivi Musicali, promosso da Archivio Ricordi e incentrato sull’approfondimento del tema della tutela e valorizzazione dei repertori.

In programma anche la seconda edizione del progetto Load In, incubatore per band emergenti in residenza temporanea a Milano, che quest’anno vede come protagonisti Han, Technoir, LNDFK, Charo Galura.

In contemporanea, ma nelle ore serali, Linecheck Music Festival raggiunge la definitiva maturità con un programma trasversale e ricco di anteprime, progetti speciali e date uniche di artisti internazionali.

Si parte il 22 con l’unica data italiana degli svedesi Little Dragon, in tour con il loro ultimo album Season High all’interno della stessa giornata in cui Iosonouncane duetterà per un progetto speciale con Paolo Angeli, virtuoso di chitarra acustica di livello internazionale, e il duo electro-pop Yombe proporrà un live in cui l’elettronica e il soul si fondono con le sonorità tribali degli strumenti primordiali.

Il 23 toccherà allo statunitense Perfume Genius, interprete di quel fenomeno art-pop che sarà anche analizzato nel programma del Music Meeting, e a Jacques, istrionico techno artista francese capace di creare spettacoli unici a metà strada tra sound design e techno-clubbing.

Il 24 Ash Koosha, multi-strumentista e compositore iraniano si esibirà in un concerto futurista in Virtual Reality che annuncia l’arrivo di una nuova era per la fruizione della musica dal vivo.

https://www.youtube.com/watch?v=a7aBs66HXrU

Il 25 la data unica per l’Italia di Thundercat, tra i maggiori protagonisti della scena new jazz internazionale in collaborazione con Jazz:Re:Found a riprova della natura di questo festival quale momento di condivisione anche progettuale e concreta con gli altri operatori del mercato.

Si chiude domenica 26 con l’hip hop di Freddie Gibbs, uno dei rapper più discussi degli ultimi tempi arriva a Milano tra molte aspettative per una data unica a cui si aggiungeranno i contenuti selezionati dal team di Boost, collettivo che promuove il rap italiano.

Con il secondo update del festival arriva una nuova carrellata di nomi internazionali e italiani tra contaminazione, prestigio e debutti italiani. Eccoli: Telefon Tel Aviv, Mc Bin Laden (presented by Mash – italian debut), Moses Sumney, Sevdaliza, Kokoko! (Italian debut), Daniel Haaksman, Nidia Minaj, Ariwo – Italian Debut, Charo Galura, Lndfk, Han, Technoir, We Riddim e Klangstoff.

Linecheck ospiterà inoltre Solid Music Market, la prima due giorni in cui la protagonista assoluta è la musica fisica e materiale, un mercato dove dischi, cd, audiocassette, libri e gadget rigorosamente musicali potranno essere acquistati per diventare, magari, un prezioso regalo di Natale.

L’headquarter della terza edizione di Linecheck sarà BASE, lo spazio polifunzionale di 6.000 mq nel distretto di Tortona: gli spazi, dalla caratteristica atmosfera post-industriale, accoglieranno la parte di incontri così come quella di eventi, confermando la vocazione di BASE a ospitare arte, creatività, impresa, tecnologia e welfare.

L’evento, organizzato da Elita / enjoy living italy, è supportato dal Comune di Milano, dalla SIAE, FIMI, ASSOMUSICA e da NUOVO IMAIE.