Mojotic Festival 17

Dal 2 luglio al 6 settembre torna la nona edizione della rassegna musicale nella splendida cornice di Sestri Levante. Dieci appuntamenti, dai Primal Scream ai Beach House

Scritto da Marco Scotti il 2 luglio 2017
Aggiornato il 6 luglio 2017

Foto di Stefano Masselli

Ormai è un appuntamento fisso il Mojotic, rassegna nata e cresciuta in un piccolo paese della Liguria, Sestri Levante, e pronto a sorprendere in ogni modo, a partire dalla location. Avreste mai pensato di ascoltare i Primal Scream guardando il mare? Lo scorso anno è andata male a causa dello sventurato infortunio del leader Bobby Gillespie, ma il 14 luglio sono pronti a salire sul palco all’ex Convento dell’Annunziata. Al loro fianco una rosa quantomeno eclettica: il pop stratificato e sognante dei Daughter chiuderà il festival il 6 settembre, nel mezzo potremmo trovare gli orizzonti onirici e morbidi dei Beach House, il mix atipico tra beat box e chitarra dell’australiana Tash Sultana, il folk contaminato, politico e arrabbiato di Billy Bragg, i Car Seat Headrest di Will Toledo e le riletture new wave dei White Lies, ma anche i Bear’s Den (in apertura il 2 luglio) e il celtic punk dei Flogging Molly. Impossibile non trovare una buona ragione per raggiungere la riviera…