zero adv per Corona

Protect Paradise: Piazzale Cavalieri di Vittorio Veneto – Genoa

Genova resiste alla plastica e rifiuti e riqualifica la zona vicino Piazzale Kennedy

Scritto da Martina Di Iorio il 12 luglio 2019
Aggiornato il 17 settembre 2019

Che bella Genova, città dai mille volti, suoni e storie. Chi passa per di qui non può non innamorarsi di ogni sua sfaccettatura, anche delle sue contraddizioni. Genova porto di mare, Genova città che non molla e guarda al futuro. Come nel caso della spiaggia di fronte a Piazzale Cavalieri, affianco Piazzale Kennedy. Sì, quel posto dove ci andate a sentire i vostri cantanti preferiti, dove si viene per limonare, per cantare e stare insieme. Cosa succederebbe però se dopo ogni festa le centinaia di persone che qui si divertono e si radunano guardando il mare che bagna Genova, se ne andassero lasciando dietro i ricordi – poco piacevoli – della serata? Insieme a Corona per continuare a dare vita e respiro ai luoghi dove ci si diverte e non solo, il 15 giugno si è attivata una grande raccolta in spiaggia. Per continuare a vivere questi luoghi, per restituirli alla città e alla comunità, che elegge Piazzale Cavalieri e la sua spiaggia luogo dell’estate, di divertimento e convivialità.

CONSIGLI

I fumatori devono sapere che la cicca di una sola sigaretta inquina 1 mq di spiaggia. Se, inoltre, si dimentica l’accendino sulla sabbia, questo impiega più di 100 anni per essere smaltito dall’ambiente. Portare un posacenere o un contenitore dove riporre le cicche potrebbe essere una buona soluzione.