Apre Ideal by The Botanical Club: in zona Wagner

Il nuovo nato in casa Longhin e Martelli

Scritto da Martina Di Iorio il 20 maggio 2017
Aggiornato il 19 dicembre 2018

Il ritmo della premiata ditta Alessandro Longhin e Davide Martelli sembra essere quello di un locale dietro l’altro. A un anno di distanza dall’apertura del The Botanical Club in via Tortona, i distillatori indoor di Milano fanno il triplete con la nuova apertura sabato 20 maggio dell’Ideal – tributo al gin di loro produzione Spleen et Ideal – in via Salutati angolo via De Alessandri, in una zona bella quanto povera di cocktail bar di qualità. Un locale molto più intimo e raccolto rispetto ai due fratelli maggiori, per un massimo di 20 persone tutte sedute al bancone o sui tavolini, ma con una linea simile a ciò a cui siamo già abituati: massima cura, respiro (e clientela) internazionale. In carta, oltre a signature sempre nuovi, troveranno grande spazio i Martini Cocktail: 12 proposte, in continua evoluzione, che andranno ad ampliarsi e modificare con il tempo. Non resta che andarli a trovare con le orecchie belle aperte: è prevista una super bomba a brevissimo. Dal triplete al poker il passo è breve.