sab 01.10 – dom 02.10

Sagra della cioccolata a squajo

Dove

Tuscania (Provincia di Viterbo) • Lazio

Quando

sabato 01 ottobre 2016 – domenica 02 ottobre 2016

Come i girotondi che i cani eseguono su se stessi prima di appennicarsi, l’atto dello squagliare è un rituale umano atavico. Attraversa varie fasi della vita, dall’infantile squagliare il gelato della coppetta Motta, allo squagliarsela dal lavoro nell’età adulta, passando per il fin troppo scontato squagliare il fumo adolescenziale. I tuscanesi proveranno a rivelare il segreto di questa pratica attraverso la distribuzione di tazze di cioccolata squajata, a mo’ di infuso magico, insieme a tipici panini locali da intingere nella lussuriosa delizia. Un rito che o ci aprirà la mente sulle origini della vita, o ci manderà a crearne dell’altra, con l’aggiunta di una scorta di cioccolato fuso da usare nei preliminari.

Scritto da Arrigo Razzini