Circolo Magnolia

ZERO hier: ascolta i concerti, balla sotto le stelle e sta bene

Kontakte

Circolo Magnolia Via Circonvallazione Idroscalo, 41
Segrate

Zeitplan

  • lunedi chiuso
  • martedi 18:30–00
  • mercoledi 18:30–00
  • giovedi 18:30–01
  • venerdi 18:30–02
  • sabato 18:30–02
  • domenica 18:30–00

Bitte überprüfe immer deine Informationen

Il Magnolia non è un music club, non è una discoteca. Il Magnolia è il Magnolia: crocevia delle più svariate categorie umane, sempre attento alle ultime tendenze in ambito di musica live (perlopiù „indie“ nazionale e internazionale) e serate notturne. La politica dei prezzi popolari lo porta non di rado al sold out e temiamo fortemente che, dati i solidi (e soliti) presupposti, in vista dei festeggiamenti per il quindicennale di quest’anno, la coda potrebbe essere ancora più lunga.

ESTATE 2020: MAGNOLIA CENTRAL PARK
Solo per quest’estate il Circolo Magnolia cambia volto e si trasforma in un temporary bar & bistrot. Lo chiamano Central Park e dal martedì alla domenica diventa un luogo tranquillo immerso nel verde per prendere l’aperitivo lontano dal cemento di Milano. Sarà sicuramente una meta che continueremo a frequentare, anche senza concerti, senza la domenica elettronica, senza gli eventi e la possibilità di ballare. Perché qui si sta bene, a conferma del fatto che il Magnolia è in primis un luogo di socialità, fatto dalle persone per le persone.

Questa nuova veste da bar & bistrot gli si addice fin da subito: una distesa di tavolini, sdraio, posizionati secondo le regole per la sicurezza. Ci si accomoda, si sceglie cosa bere e mangiare prendendo da soli l’ordine tramite carta e penna e si paga alla cassa. Birre, una selezione di moscow mule, classici dell’aperitivo e vini. Per non buttar giù i drink a stomaco vuoto abbiamo preso una pizza marinara (con aggiunta di acciughe) non male, ma si possono scegliere hamburger, arrosticini, fritti e insalate. In sottofondo la musica di un dj che non alza mai troppo i toni, ed è comunque piacevole perché ci ricorda il motivo per cui amiamo il Magnolia.

La transizione dalla luce al buio qui è impercettibile, riparati dagli alberi che fanno di questo spazio un posto unico. Per concerti e party ci sarà ancora un po’ da attendere, ma non vediamo l’ora di rivederci tutti qui e magari in qualche modo cominciare a festeggiare i primi quindici anni di attività di questo posto unico “fuori Milano, ma al centro dell’Europa”.