Galliera 49

Kontakte

Galliera 49 Via Galliera, 49/B
Bologna

Zeitplan

  • lunedi 12–22:30
  • martedi 12–22:30
  • mercoledi 12–22:30
  • giovedi 12–22:30
  • venerdi 12–00
  • sabato 12–00
  • domenica 12–22:30

Bitte überprüfe immer deine Informationen

Preise

Geschrieben von Salvatore Papa il 15 Juni 2016

Quello che prima era Stefino oggi prende il nome dal suo indirizzo. Nel frattempo il vecchio Stefino si è votato al total-bio e all’equo e solidale, insistendo anche sulla formula vegana, mentre i suoi ex soci hanno tenuto la strada del gusto seppur eliminando coloranti e aromi nocivi e facendo uso per i sorbetti e le granite di „acqua vitalizzata Grander“, ricca – secondo il suo inventore austriaco – di particolari proprietà benefiche, o di kuzu, fecola di una radice selvatica che qui viene utilizzata come addensante. Ingredienti questi che, insieme ai cucchiaini e alle coppette compostabili in bioplastica di mais o alle brioche del mitico Gino Fabbri, sono un esempio della grande attenzione per i dettagli e la qualità. Ragion per cui c’è quasi sempre una fila che attende sotto al portico con il proprio numerino davanti a un umile sportello affacciato sul laboratorio di produzione. Meglio così forse, perché la scelta dei gusti richiede tempo e concentrazione.