Mercat

ZERO hier: palleggia tra drink classici e proposte della casa

Kontakte

Mercat Via del Gazometro, 44
Roma

Zeitplan

  • lunedi 17–03
  • martedi 17–03
  • mercoledi 17–03
  • giovedi 17–03
  • venerdi 17–03
  • sabato 17–03
  • domenica 17–03

Bitte überprüfe immer deine Informationen

Preise

Se avevate già messo in moto il cervello per risolvere anagrammi o resuscitare lingue morte con il fine di svelare l’arcano del nome Mercat, sospendete tutto: „È una memoria dedicata alla zona Ostiense-Testaccio, famosa per il mercato e i Mercati Generali. Dato che serviamo food e beverage, Mercat mi è sembrato un ottimo nome“. È quasi come se si trattasse di evoluzione della specie: finita l’epoca delle albe ai Mercati, la zona si sta configurando come uno degli snodi gourmet fondamentali di Roma. Qui siete a casa di Cinzia e a Cinzia piace farvi sia mangiare che bere. Quindi selezioni di formaggi, taglieri di prosciutti, zuppe del giorno (zucca e zenzero per esempio), sformati, budini di pecorino, lasagne al cavolo nero e guanciale, bagel e scarpette (pollo sfilacciato e amatriciana). Poi il bere, con i drink che sono il punto di forza. La carta va a favore dei „classics“ con il fiore all’occhiello del Tuxedo (gin, vermout, maraschino, orange bitter), mentre tra i drink della casa c’è da segnalare l’Avant-Garde (vodka, frutti di bosco, lime, flora mix: camomilla & sambuco). Seguono birre artigianali, genziana, Amaro-Tonico Varnelli, sidro, tè e infusi.