Nel Giardino Lorusso arrivano gli eventi del Link

quartiere Porto

Geschrieben von La Redazione il 1 Juni 2021

Sarà un’estate speciale per il Link. Oltre alle attività in via Fantoni che entreranno nel vivo sabato 5 giugno con Play Vinyl Club, un grande raduno di label indipendenti e vinyl store affiancati da talk e dj set, l’associazione che gestisce il famoso Cubo ha ottenuto anche la curatela del Giardino Lorusso in via dello Scalo. Un luogo storico che ospitò il Bestial Market, poi rimasto ai margini per moltissimo tempo e da metà giugno prossimo location della rassegna Link In Park. Musica hip-hop, funky e concerti acustici saranno le direttive principali della programmazione, con un calendario collaterale composto da attività per bambini e corsi di ginnastica e fitness gratuiti.

All’offerta culturale si aggiunge poi quella culinaria con lo street food del ristorante La Svolta.

«La scelta di prendere in gestione un ulteriore spazio aderente al centro storico – spiega il co-direttore artistico Gianluca Giangiobbe – è figlia della volontà di ricucire i rapporti con il tessuto sociale della città , come già iniziato nei precedenti tre anni partecipando al cartellone di Aics presso i giardini del Baraccano e in altre manifestazioni targate Link Back in Town. Tanti anni fa lì c’era il Bestial Market, un’esperienza che fu molto interessante per Bologna. Speriamo di riportare un po‘ di cultura underground, ovviamente nel rispetto delle persone che vivono il quartiere».