Paleotto 11: arti performative, musica e ristoro vegetariano nel Parco del Paleotto

Geschrieben von La Redazione il 14 Mai 2021

All’interno del bellissimo Parco del Paleotto che si estende sul versante sinistro della valle del Savena nasce Paleotto 11, come le undici associazioni che hanno scelto di collaborare insieme per la nuova programmazione culturale attorno alla Casa del Paleotto, coniugando le arti performative, la musica e gli studi paesaggistici.

L’associazione Selene Centro Studi | Ekodanza, che gestiva la Casa dal 2003, ha intrapreso durante i mesi della pandemia un processo di co-progettazione coinvolgendo l’associazione Dimmer, la Fondazione La Nuova Musica Ricordi Music School e altre otto associazioni del territorio. Ne è nato un cartellone estivo che sarà presentato nelle due giornate di sabato 15 e domenica 16 maggio con un programma di performance e spettacoli.

Alla base di questa nuova gestione partecipata un‘assemblea pubblica (aperta a cittadini, associazioni, raggruppamenti) che si terrà ogni secondo mercoledì del mese.

Contemporaneamente è stato avviato anche una ristrutturazione dell’interno dello stabile che propone una continuità dell’ambiente vegetale fra fuori e dentro, per rendere i luoghi accoglienti e funzionali alle proposte che lo abiteranno. Sulla pedana montata all’esterno e all’interno della casa, si alterneranno per tutta l’estate danzatori, musicisti, performer e attori e oltre agli eventi sarà possibile mangiare e bere presso un ristoro vegetariano rigorosamente plastic free.

Per tutti gli eventi e iniziative, anche se gratuite, sarà obbligatoria la prenotazione. Il servizio ristoro è riservato ai soci AICS.
Tutte le informazioni si trovano sul sito www.paleotto11.com