Trapizzino fa il bis

La pizza farcita più famosa al mondo sbarca sui Navigli

quartiere Navigli

Geschrieben von La Redazione il 9 März 2021

Da Roma a Milano il passo è breve, e lo è ancora di più quando da via Marghera si fa il bis sui Navigli. L’eroico trapizzino di Stefano Callegari apre domani 10 marzo in Ripa di Porta Ticinese, 2 e sarà un piccolo locale interamente dedicato al delivery e al take away. Notizia golosa in tempi magri, che ci fa sognare di avere le mani sporche di sugo e la bocca piena di questa meravigliosa intuizione nata a Roma anni fa. Un triangolo tantrico di focaccia calda, croccante e al tempo stessa morbida da riempire con la quinta essenza del cibo più verace e godurioso: coda alla vaccinara, polpette, misticanza, polpo al sugo e un’infinità di combinazioni da genuflessione. Un mix di cucina romana e italiana in formato street food.

Come in tutti i punti Trapizzino, anche sui Navigli si potrà scegliere tra i cinque gusti classici: Pollo alla Cacciatora, Polpetta al Sugo, Parmigiana di Melanzane, Lingua in Salsa Verde e Doppia Panna (stracciatella di burrata con alici), e tre gusti speciali del giorno, che variano a rotazione alternando ricette della tradizione romana e italiana, dalla Coda alla Vaccinara al Polpo al Sugo. Non mancheranno anche i fritti, a partire dal supplì, il cibo di strada romano per eccellenza, per proseguire con le crocchette e con Lino, la neonata creatura di Trapizzino in collaborazione con Retropasta, il pastificio romano artigianale di Retrobottega. Il Naviglio diventa quasi il Tevere, e la cosa ci piace.