Fri 02.11 2018 – Sun 04.11 2018

Artissima 2018

Where

Oval - Lingotto fiere
Via Nizza 294, Torino

When

Friday 02 November 2018 – Sunday 04 November 2018
H 12:00 - 20:00

How much

€ 15/10

Contacts

Sito web

Artissima continua a tenere testa a tutte le altre fiere d’arte italiane, con sempre nuovi premi (oltre ai sei precedenti – Fico, Illy, Sardi, Campari, OGR e Refresh Irinox – quest’anno c’è The EDIT Dinner Prize) e nuovi progetti speciali, di cui il più importante è il nuovo “Artissima Experimental Academy”, una serie di workshop di co-progettazione creativa: il primo appuntamento, DAF Struttura, è curato da Zasha Colah con Jan St. Werner (fondatore del gruppo musicale Mouse on Mars) sarà dedicato alla ricerca acustica e all’interazione multimediale. Artissima Stories. 25 years of Art è invece un programma integrato fra blog e video, a cura di Edoardo Bonaspetti e Stefano Cernuschi, con Anna Bergamasco. Un palinsesto di 25 interviste a personaggi rilevanti della storia di Artissima: 5 direttori, 5 curatori, 5 collezionisti e 10 galleristi. Alfabeto Treccani è un progetto inedito che inaugura la partnership tra Artissima e Treccani, con l’obiettivo di attuare una ricognizione sullo stato dell’arte italiana contemporanea attraverso la creazione di un nuovo universo enciclopedico che racconti la storia e il lavoro di tre generazioni di artisti riconosciuti a livello internazionale.

Fuori da Artissima, in città, svettano le mostre al Castello di Rivoli, quest’anno imperdibili: la preziosissima documentazione fotografica di uno degli eventi fondativi della storia dell’arte contemporanea italiana, Arte Povera + Azioni Povere ad Amalfi, dove Marcello Rumma portò artisti e performance assolutamente marziane per la fine degli anni Sessanta, e il mito vivente Hito Steyerl, con i suoi video e le installazioni clonate dal sottobosco creativo di mezzo mondo.
Fortissima è anche la presenza diPetrit Halilaj alla Fondazione Merz, mentre OGR butta fuori una grande mostra di Mike Nelson. Alla Sandretto quattro donne: Andrea Ursuta, Lynette Yiadom-Boakye, Rachel Rose, Monster Chetwynd. C’è Vezzoli da Noero, e al PAV Scotini porta il bellissimo WEED PARTY III – Il partito delle erbacce di Zheng Bo.
A FLAT, la mostra sull’editoria d’arte che quest’anno si tiene nella Nuvola Lavazza progettata da Cino Zucchi, segnaliamo la mostra su Dieter Roth a cura di Elena Volpato.
La notte, come sempre, è di CLUB TO CLUB.

Written by Lucia Tozzi