Sat 15.05 2021 – Sat 29.05 2021

Scienza, Sostantivo Femminile

When

Saturday 15 May 2021 – Saturday 29 May 2021

How much

free

Contacts

Sito web

Seconda edizione per la rassegna che, attraverso una mostra, laboratori didattici per le scuole e incontri, vuole rendere omaggio alle Donne che nel corso dei secoli, hanno contribuito in maniera significativa allo sviluppo scientifico. La manifestazione si terrà tra Largo Venue e alcuni luoghi del Pigneto, V Municipio.

LA MOSTRA

La mostra è aperta tutti i giorni dal 15 al 29 Maggio 2021, dalle ore 15:00 alle 19:00. Gli ingressi sono contingentati nel rispetto delle misure anti Covid; non è necessaria la prenotazione, ma è obbligatorio indossare la mascherina. L’ingresso è gratuito.

LA MOSTRA E I LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE

Le attività dei laboratori consistono nell’estrazione della clorofilla e cromatografia su carta dei pigmenti fotosintetici; Il cavolo rosso: indicatore naturale di pH; La chimica dei cosmetici naturali – come creare un profumo in casa. I laboratori sono tenuti dalle ricercatrici dell’Università Roma Tre: le Dott.sse Silvia d’Orso, Valentina Brandi e Giovanna De Simone.

I laboratori didattici sono rivolti alle scuole primarie e secondarie di Roma che possono partecipare scrivendo a: scienzasostantivofemminile@gmail.com oppure chiamando il numero 391.1319323. La partecipazione è gratuita.

GLI INCONTRI

Scienziate, scrittrici, giornaliste si confronteranno, dal 15 al 29 Maggio 2021 alle 18:30, sui temi legati alla parità, ai diritti e all’evoluzione del ruolo della donna negli ambiti culturali e scientifici.

Mercoledì 19 maggio
“Dalla Generazione X alla Generazione Z: diventare adulti con i femminismi”
Con Giulia Blasi, scrittrice, ed Emiliana Pinna, fumettista e attivista.

Venerdì 21 Maggio
“Dalla dea Madre ai nostri giorni: rilettura del femminile”
Con l’Associazione Nuova Scuola Pitagorica e Rosa Brancatella.

Venerdì 28 Maggio
“Il femminile nella scienza: donne e cura dall’antichità all’Ottocento”
Con la Presidente del Centro Studi Femininum Ingenium Roberta Fidanzia e la linguista Teresa Lamanna.

Sabato 29 Maggio
“Contro i corpi delle donne: genere, sessualità e violenza nel fumetto e nella cultura pop”
Con Elisabetta Di Minico, docente di Storia del Fumetto presso lo IULM di Milano e ricercatrice specializzata in distopia, controllo e violenza.
Modera: Salvatore di Maio, libraio Ubik.

Written by La Redazione