La Giara

ZERO here: Riscopre il piacere della buona tavola davanti a una bistecca di cavallo

Foto di Pastu

Contacts

La Giara Viale Monza, 10
Milano

Time

  • lunedi 12–14:30 , 19–22
  • martedi 12–14:30 , c–h
  • mercoledi chiuso
  • giovedi 12–14:30 , 19–22
  • venerdi 12–14:30 , 19–22
  • sabato 12–14:30 , 19–22
  • domenica 12–14:30 , 19–22

Please always check the reliability of the information provided.

Prices

Ristoranti come La Giara sono capaci di farti dimenticare in un attimo tutte le derive modaiole legate alla ristorazione e farti riscoprire il piacere di sederti a tavola. Merito della sua semplicità: niente fronzoli, all’entrata un bel bancone in legno e di fronte il camino con la brace; nella sala da pranzo, panche e tavoloni “comunitari” e bottiglie alle pareti. La cucina, di matrice pugliese, vanta un ottimo rapporto qualità/prezzo, soprattutto se si considerano materie prime e fornitori: come la Macelleria Peroni di piazza San Materno per le carni equine, la burrata di Andria, i biscotti con la pasta di mandorle di Modugno (Bari), l’olio pugliese. Il menu, come nelle trattorie di una volta, presenta alcuni piatti fissi – come orecchiette al sugo di carne, pasta e ceci e pasta fagioli, carni alla brace – e altri che cambiano a seconda del giorno della settimana: ogni venerdì purè di fave con cicoria, ogni giovedì e domenica orecchiette con cime di rapa e così via; più alcune proposte del giorno per coccolare i clienti abituali (soprattutto pesce). Uno spazio a parte meritano i dolci, preparati in casa: da provare il tiramisu (“savoiardi, no a Pavesini e altro!”) anche al San Marzano Borsci (fantastico!), la torta di pere e cioccolato e il salame di cioccolato.