Alice Guareschi- Giorno dopo Giorno

Un nuovo esempio di arte pubblica a Milano sud

Written by La Redazione il 13 June 2019

Giorno dopo giorno è una scritta luminosa al neon realizzata in tre esemplari, ciascuno di colore diverso (blu, verde, rosa), installata in tre dei punti chiave coinvolti dal progetto OPEN nei quartieri Chiesa Rossa e Stadera.
Giorno dopo giorno è una scritta palindroma, che si può leggere sia in un verso che nell’altro; è una scritta aperta, che continua oltre sé stessa e può essere ripetuta all’infinito, come infinito è il tempo cosmico al di là delle scansioni numeriche del nostro calendario; è una scritta che non ha un soggetto definito, perché riguarda tutti, anche se ognuno a suo modo, a seconda della storia personale o più banalmente dell’umore del momento; è una scritta semplice, eppure complessa, perché allude alla vita quotidiana nelle sue molteplici, e a volte imprevedibili, sfaccettature.

L’opera, che si affaccia direttamente sullo spazio pubblico, è stata pensata come un gesto sintetico, di forte impatto, un segno tangibile lasciato in ricordo alla città e ai suoi abitanti a conclusione di un’esperienza di lavoro e di pratica collettiva sul territorio.
Un segno luminoso che, nel suo ripetersi, oltre a valorizzarli singolarmente, crea un legame silenzioso tra luoghi diversi, diversamente frequentati, nella speranza di favorire nuove possibilità di sguardo, di incontro e di relazione tra le persone.
L’opera è permanente ed è visibile tutti i giorni, 24 ore su 24 qui: Cam Stadera, via Palmieri 20; Biblioteca Chiesa Rossa, Parco Chiesa Rossa; Milano Centro Civico Zona 5, Piazzale Fabio Chiesa.