La bella stagione (ri)comincia con BAR INDIA

Non solo cocktail e cucina: dal 27 maggio nello spazio esterno del Teatro India tornano anche la musica dal vivo e i dj set, qui le prime anticipazioni sul programma

Written by Chiara Colli il 13 May 2021

Ci sono una data e ci sono dei nomi. C’è un laboratorio aperto che a Roma rappresenta sempre di più un crocevia unico di proposte ed esperienze artistiche e di condivisione riadattate e ridefinite rispetto alle esigenze del tempo (esigenze “pandemiche” ma non solo). C’è un calendario di concerti in arrivo, e addirittura non ci sarà da aspettare settimane o sperare che siano eventi davvero sostenibili tra restrizioni e spostamenti. Con tutte le sue attività, prima a distanza e poi in presenza, in quest’ultimo anno il Teatro India ha dimostrato concretamente e in diverse modalità di sapere resistere alle intemperie e di voler rimanere attivo nonostante l’immobilismo che ha avvolto la cultura in presenza di questi lunghissimi mesi. Con la bella stagione le potenzialità si moltiplicano e le occasioni, qui, non si sprecano. Oltre alle attività legate all’ambito performativo e alle realtà affini che il bellissimo spazio esterno di INDIA si appresta ad accogliere nei prossimi mesi (tra cui Spring Attitude), si aggiunge il ruolo centrale di BAR INDIA, epicentro completamente rinnovato delle attività serali e pre-serali dell’area esterna che già la scorsa estate ha dato un po’ di respiro alla città.

BAR INDIA non sarà solo lo spazio dove soddisfare con cocktail gourmet, birre artigianali e cibo le proprie fauci, ma sarà anche il luogo dove troveranno ristoro le orecchie ormai assetatissime di musica dal vivo e di dj set. Dopo l’apertura di BAR INDIA il 27 maggio, si comincia con un programma di concerti serrati e gratuiti per ogni lunedì e per tutta l’estate. Concerti pensati ovviamente secondo le restrizioni vigenti (dagli orari, in via di definizione, al distanziamento), ma soprattutto pensati nell’unico modo in cui ora è giusto e sostenibile pensare la cultura in presenza: valorizzando le piccole realtà e le produzioni italiane più coraggiose, immaginando le limitazioni come opportunità per dare spazio a ciò che finora, puntando ai grandi numeri, non ne ha avuto abbastanza.

Da Maria Violenza ad ArteTetra, passando per Fera e Canti Magnetici fino ad arrivare a Napoli Segreta (giovedì 22 luglio), la programmazione musicale di BAR INDIA includerà diversi volti della scena musicale romana ma anche realtà più o meno sotterranee della Penisola. Elettronica, avant jazz e “post folklore” che stanno contribuendo ad evolvere e valorizzare una tradizione italica sorprendentemente capace di aprire orizzonti e incrociare scenari diversi, e che negli spazi di India troveranno espressione mantenendo un legame con la dimensione performativa del teatro. Oltre ai concerti del lunedì, dalle 18 lo spazio esterno di BAR INDIA sarà animato tutti i giorni dai dj resident – tra cui Francisco, Bob Corsi, Dj Taxxi, Demented Burrocacao, Low Gravity – a cui si aggiungeranno altri nomi e special guest. Ci aspettiamo che le buone notizie non siano finite qui, con una programmazione live che probabilmente avrà modo di estendersi durante l’estate non solo su agosto e settembre ma anche con un più fitto calendario infrasettimanale di live. Di seguito il programma dei concerti finora confermati e presto nuovi aggiornamenti con tutto il resto.

BAR INDIA
PROGRAMMA CONCERTI (IN AGGIORNAMENTO)
MAGGIO-GIUGNO-LUGLIO

31 MAGGIO
MARIA VIOLENZA

7 GIUGNO
SQUADRA OMEGA

14 GIUGNO
MAURO REMIDDI (Porcelaine Raft)

21 GIUGNO
FERA

28 GIUGNO
?ALOS

5 LUGLIO
ACRE

12 LUGLIO
ROOTS MAGIC

19 LUGLIO
CANTI MAGNETICI (Label Showcase)

22 LUGLIO
NAPOLI SEGRETA (dj set)

26 LUGLIO
ARTETETRA/BABAU