L’ombroso ritrovo di Milano


Dove runners e studenti attraversano di corsa la circonvalla

Written by Chiara Mariani il 22 June 2021
Aggiornato il 15 June 2021

Foto di Giorgio Martin Miccoli

Parco Ravizza nasce per garantire un “ombroso ritrovo” (dice l’architetto progettista Tettamanzi) agli abitanti dei nuovi quartieri costruiti nella periferia di Milano a inizio ‘900. Oggi a godere di questi ombrosi 60.000mq sono soprattutto gli studenti dell’Università Bocconi, che abitano e studiano proprio accanto al parco, e lo popolano per studiare, mangiare o correre, sfogando e sudando la tensione post esame.

Per evitare a suddetti studenti fatiche eccessive, che i runners conoscono bene, vi diciamo già che anche dieci minuti fanno la differenza. Consigliamo per esempio di approcciare il running facendo per 4 volte 40’’ di corsa veloce e 1’20’’ di jogging o camminata veloce. Ma se siete già a livello intermedio, potete fare un giro completo del parco (1km) e recuperare per 1’30’’ (il tutto per cinque volte).

Allenamento al parco Ravizza – foto di Giorgio Martin Miccoli

Se il parco è godereccio perché freschissimo e pieno di aceri americani, olmi, tigli e pioppi, ma non troverete attrezzature o strutture. Se siete runners che si annoiano facilmente, vi suggeriamo di alternare Parco Ravizza e il nuovo Parco delle Memorie Industriali, a 700 metri dall’altro lato della circonvalla. Ha un perimetro di 1,5km, e potete divertirvi con la tecnica Fartlek, l’allenamento a intervalli basato sull’alternanza tra velocità e recupero: si corre per 30’’ totali divisi in 2’’ di corsa e 1’’ di camminata. Se siete carichi per una sfida, fissate invece come obiettivo 45’’ totali divisi in 20’’ di corsa progressiva, 5’’ di easy run e di nuovo 20’’ progressivi.

Per concludere decongestiona la muscolatura con lo stretching e reintegra lo sforzo con proteine ad alto valore biologico al Poke Kiosk del parco.

In sintesi:
Percorso 1 giro del ravizza (1km). Neofiti: 4 x (40’’ corsa veloce 1’20’’ jogging/camminata veoce) Intermedi: 5×1000 rec 1’30’’
Percorso 2 memorie industriali (1,5km). Neofiti: Fartlek 30’ (2’ corsa, 1’ camminata). Intermedi: 45’ (20’ progressivo – 5’ easy run – 20’ progressivo)