Tartare di salmone con crema mediterranea

La ricetta di un classico della cucina fusion

Written by Martina Di Iorio il 11 March 2020
Aggiornato il 17 March 2020

Perfetto per questi giorni di quarantena, un classico intramontabile facile da replicare e da mangiare ovunque vogliate (in casa). Mentre si guarda il vostro film dell’orrore preferito, ovvero i TG nazionali, mentre si ascolta musica caraibica, mentre si contempla il soffitto: ecco la ricetta della tartare di salmone con crema mediterranea.

Questa ricetta ci viene offerta dai ragazzi di MU Fish, ristorante fusion alle porte di Milano. Passateci quando tutto sarà finito. Nel frattempo provate a superarli in questo piatto iconico.

Ingredienti (per due persone, ma visto il Dpcm mangiatevi tutto voi)
per la tartare:
250 g di salmone
2 gocce di tabasco
Sale q.b.
Maionese q.b.
Erba cipollina q.b.

per la crema mediterranea:
40 g di carote
20 g di mela
8 g di cipolla
60 ml olio di oliva
40 ml aceto di mela
100 ml acqua naturale
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Zucchero q.b.
Sesamo q.b.
Un ciuffetto di prezzemolo

Preparazione
Tritare finemente il salmone per favorire l’amalgama degli ingredienti. Aggiungere il tabasco, il sale, la maionese e l’erba cipollina e mescolare insieme. Alla fine prendere una piccolo stampino circolare per dividere in due forme il preparato.
Per la salsa mediterranea tagliare in piccole parti le carote, la mela e la cipolla. Aggiungere l’olio, l’aceto, l’acqua, il sale, il pepe, lo zucchero e il sesamo e frullare il tutto. Impiattare mettendo la salsa sul piatto dove si andrà ad adagiare la tartare, da decorare con qualche seme di sesamo e un ciuffetto di prezzemolo.