mar 24.04 2018

Holiday INN + Blak Saagan

Dove

Fanfulla 5/a
Via Fanfulla da Lodi 5/a, 00173 Roma

Quando

martedì 24 aprile 2018
H 22:00

Quanto

con tess. Arci

“Torbido” come il suono di un sintetizzatore analogico a basso costo ascoltato sotto allucinogeni. “Torbido” come il punk contaminato col dub. “Torbido” come le acque melmose del Tevere. “Torbido” come un ritornello ossessivo canticchiato il giorno dopo in hangover. “Torbido” come Roma Est. Torbido come il primo album degli Holiday INN, creatura scomposta e malsana nata fra le mura lascive del Fanfulla e in meno di due anni divenuta uno dei live act più amati e spiazzanti in tutto l’underground italico. Dopo essere cresciuta tra i culti e gli occulti della Capitale (pubblicando ep e singoli su NO=FI, Rave Up e sull’etichetta di casa al 5/a di Via Fanfulla da Lodi, My Own Private Records), il duo composto da Gabor e Bob Junior tira fuori il suo lavoro forse meno rumoroso ma sicuramente più ossessivo, malato e sinistro. Arriva come collaborazione fra le beneamate Maple Death Records e Avant! Records ed è un concentrato di synth punk acido e minimale, fatto di pezzi quasi ballabili, assalti (moderatamente) noise e il rituale scuro della ripetizione sempre presente come faro indiscusso. Dal vivo non possiamo che aspettarci il bordello sonoro a cui ci hanno abituato con i loro live nei peggiori club del Pigneto (e dello Stivale tutto). Per arrivare con la mente e lo spirito aperti a dovere, prima di loro il set interstellare negli angoli più bui del cosmo con Blak Saagan, altro adorabile tesoro nascosto dell’operosa label guidata da Mr. Clancy.

Scritto da Mary Anne