mer 13.06 2018 – dom 21.10 2018

YAP Rome at MAXXI

Quando

mercoledì 13 giugno 2018 – domenica 21 ottobre 2018

Quanto

free

Negli ultimi decenni si è assistito a una rivoluzione dell’architettura, che sempre più spesso si è lasciata contaminare dalla natura. L’architetto argentino Emilio Ambasz ha portato avanti questa teoria al grido di “Green over grey”, progettando edifici che vengono come assaliti da un sistema di giardini verticali o, più spesso, mimetizzando questi direttamente all’interno del terreno. In questo modo di fare architettura, il grigio del cemento si riaccende di colore, dando vita a situazioni particolari all’interno delle aree urbane, come oasi nel deserto. Questo processo di colonizzazione verde della città interesserà nei prossimi mesi anche la massa compatta, ma dinamica e dalla superficie ruvida e imponente, che contraddistingue il Maxxi. La piazza d’ingresso, infatti, ospiterà l’istallazione Green Gallery che metterà le radici nel cemento e farà fiorire un’oasi verde, dove coesisteranno specie di piante e alberi che crescono nella riserva naturale di Monte Mario e Villa Ada, i due grandi polmoni verdi che abbracciano il quartiere Flaminio dove risiede il Museo. Questo progetto, vincitore dell’ottava edizione del Young Architects Program e firmato dallo studio tedesco STUDIOD3R in collaborazione con Marcello Fantuz, farà da cornice alle attività estive del Museo e al contempo ha l’intenzione di creare uno spazio che testimoni la ricerca e innovazione architettonica attenta ai temi della sostenibilità e del riuso.

Scritto da Giulia Berardi