mar 24.10 2017 – dom 17.12 2017

Da io a noi: la città senza confini

Dove

Palazzo del Quirinale
Piazza del Quirinale, Roma

Quando

martedì 24 ottobre 2017 – domenica 17 dicembre 2017

Quanto

Ingresso su prenotazione (0639967557)

Contatti

Sito web

Passata la paura per la Grande Guerra, l’homo italicus si è riscoperto lupus senza scrupoli e ha brutalizzato, ricoprendola di cemento e senza usare un grammo di logica civica o urbana, ogni cosa che fosse periferia (rispetto al centro di un agglomerato urbano) o periferica (rispetto ai principali agglomerati urbani del Paese). Un bel regalo per le generazioni contemporanee e future che passeranno la loro vita a convivere con i disagi che ne sono derivati, cercando di risolverli alla bell’e meglio. E come se non bastasse, su questi stessi mondi satellite si sta innervando tutto il fenomeno delle migrazioni dall’Africa e dal Medio Oriente, per cui, oggi, i confini delle periferie nazionali coincidono quelli della Tunisia o della Siria. Quello che vedrete in mostra nella nelle sale del Quirinale – che ospita la sua prima mostra d’arte contemporanea – è dunque un quadro clinico, stilato da 22 artisti italiani e internazionali: video, fotografie, installazioni, sculture volte a scandagliare la realtà periferica italiana da cima a fondo. Un “invito alla riflessione” a cui sarebbe opportuno che qualcuno desse anche risposte concrete. E velocemente, perché il coperchio è molto vicino a saltare del tutto.

Scritto da Nicola Gerundino