sab 26.05 2018

Simposio. Conversazioni umane

Dove

NONE
Via Giuseppe Libetta 21, Roma

Quando

sabato 26 maggio 2018
H 18:00 - 00:00

Quanto

gratis con prenotazione

Contatti

Sito web

Se il cinema e i prodotti per la tv, anche e soprattutto quelli nazionalpopolari, sono un buon termometro dei cambiamenti sociali in atto, beh, allora dobbiamo riconoscere che quello di matrice tecnologica è in fase più che avanzata, perché ormai si sprecano trame in cui social e device sono protagonisti. Tutto apposto? Non proprio, perché l’avanzamento tecnologico gioca un campionato tutto suo in cui va al triplo della velocità sociale, in cui la legislazione non riesce a stagli dietro per cui vive in una costante bolla anomica ed è abbastanza protetto da grandi dibattiti e “scontri di civiltà”, per cui va. Va dritto. Per questi e tanti altri motivi ancora, c’è necessità di un dialogo, di un discorso continuo sulla contemporaneità digitale, per capirla, assimilarla nei suoi aspetti positivi, frenarla in quelli negativi. Proprio questo sarà il cuore di Simposio: una serie di incontri, performance e installazioni a cura di NONE (a ingresso gratuito), realizzati con lo scopo di attivare un network e riflettere sulle implicazioni di carattere percettivo, cognitivo, sociale ed economico che le nuove tecnologie digitali stanno determinando. Una rete cittadina e con protagonisti cittadini, perché è proprio nelle città, nella nostra città, Roma, che viviamo tutto questo quotidianamente. Ospiti del quinto appuntamento: con Valentino Catricalà (curatore e critico d’arte contemporanea), Marcello Cualbu (Interaction designer, physical computing, docente), Jaromil (hacker and theorist), Donatella Della Ratta (Ricercatrice e docente), NONE collective (artista), Being Berber (electropop trio).

NICOLA GERUNDINO

Ingresso gratuito previa prenotazione cliccando qui, a partire dal 12 aprile

Non sei riuscito a registrati? Niente paura! ZERO e SIMPOSIO hanno in serbo per te 5 ingressi, basta scrivere una mail a contest@edizionizero.com con il tuo nominativo e “Simposio 26/05” come oggetto. Sii lesto: solo i primi cinque a scrivere avranno il posto riservato!

Scritto da Nicola Gerundino