sab 09.06 2018

Erol Alkan

Dove

La Bibliotechina
Via di Val Fiorita, Roma

Quando

sabato 09 giugno 2018
H 23:00

Quanto

free

Contatti

Sito web

Organizzatore

Connect Festival & L-Ektrica

C’è un articolo pubblicato da Loud & Quiet che porta avanti una tesi secondo la quale fondamentalmente “Senza Erol Alkan staremmo ancora ascoltando i Manic Street Preachers”. L’autore suggerisce in maniera volutamente un po’ provocatoria quanto il Re Mida Alkan sia stato importante per sdoganare un certo sound indie nei club di mezzo Mondo. Intendiamoci, l’operazione trovava terreno fertile grazie al groove dance-punk delle produzioni targate DFA e all’hype del calderone nu-rave, ma Erol Alkan è stato da un lato il più sveglio ad intercettare il razzo che stava per decollare e dall’altro si è dimostrato un pioniere del mash up e una testa di serie del remix. È diventando in breve l’eroe di chiunque avesse sognato di fare una festa casalinga con il cast della serie tv Skins. Ma si è anche dato da fare per la sua label, la Phantasy Sound, credendo per primo in Daniel Avery e promuovendo house e techno di qualità e appeal pop, spesso con esaltanti progressioni lisergiche (come sentiamo sempre più spesso nei suoi ultimi dj set). Se fior fior di curriculum non vi bastasse sappiate che stasera si entra persino aggratis. Personalmente, vorrei ubriacarmi con Erol e parlare per ore – che ne so? – della “svolta disco” degli Arcade Fire o dell’ondata emo-trap, ma sarà impossibile resistere al richiamo delle chitarre sul dancefloor.

LORENZO GIANNETTI

Scritto da Lorenzo Giannetti