ven 14.09 2018 – lun 15.10 2018

The H.P. Collection

Dove

Operativa Arte Contemporanea
Via del Consolato 10, 00186 Roma

Quando

venerdì 14 settembre 2018 – lunedì 15 ottobre 2018

Quanto

free

A un ragazzo le porte dell’oscurità letteraria – e anche psichica – solitamente si aprono con due autori statunitensi: Edgar Allan Poe e Howard Phillips Lovecraft. Tra i due ci state sono almeno un paio di generazioni di differenza e altrettanto distante è stato il riconoscimento, più comune e “sdoganato” quello nei confronti di Poe, diffidente, invece, nel caso di Lovecraft, a causa di visioni tremendamente più oscure, profonde e mostruose. Il tempo, però, è stato galantuomo e oggi non c’è appassionato di horror, sci-fi e fantasy che non vada in visibilio al sentir parlare di Necronomicon e Cthulhu. Possibile tradurre tutto questo in una mostra? Operativa dice di sì e con maestria ha assemblato un carnet di opere dove l’immaginario di H.P. si specchia limpidamente, tra creature degli abissi disegnate da Cambellotti, teste dal volto nero di Ragalzi e sculture biomorfe di Nasini o Maggi. Per scacciare i demoni del ritorno dalle ferie non c’è niente di meglio che ficcarsi anima e corpo in un incubo ancora più grande.

Scritto da Tony Davèro