dom 21.04 2019

Lattexplus Experience Easter Edition

Dove

Limonaia Strozzi
Via Pisana 77, Firenze

Chi

  • Denis Sulta
  • Detroit Swindle
  • HAAi

Quando

domenica 21 aprile 2019
H 16:00

Quanto

€ 25/20

Contatti

Sito web

Organizzatore

Lattex Plus

0:00
0:00
  • Nein Fortiate

    Denis Sulta

  • Flavourism feat. Seven Davis Jr.

    Detroit Swindle

  • E

    HAAi

Courtesy of Spotify™

L’avete mai vista la Boiler Room per l’AVA Festival del biondissimo e divertentissimo Denis Sulta? Se non l’avete mai vista, guardatela. Se non avete tempo di guardarla, mettetela a palla durante uno dei vostri after carichissimi. Questa è una delle poche Boiler Room con la sicurezza in primo piano pronta a calmare la folla in brodo di giuggiole – e chissà cos’altro. Denis incontra i gusti di più o meno tutti noi amanti del divertimento in centropista.
Un mix di techno, house, garage, disco pumping o hit d’altri tempi (ve la ricordate On The Beach di York?) che Denis sta suonando praticamente ovunque: dalla sua Glasgow al Circoloco di Ibiza, passando per i party della moda milanesi. Stasera ci aspetta sotto cassa con il fare di uno scozzese che sa divertirsi e far divertire. Non cercate poi la serata su Youtube, venite e basta.

Con lui, per Lattexplus Experience Easter Edition, ci saranno i Detroit Swindle: avete presente quelle frasi del tipo “Se mai sbarcassero gli alieni…” come metafora del fatto di spiegare da zero qualcosa a qualcuno? Ecco, se davvero mi trovassi a conversare con degli extraterrestri e, sbrigati i convenevoli esistenziali, mi chiedessero dell’house, io gli farei ascoltare i Detroit Swindle.
Blasfemia penserà qualcuno: in fondo il duo olandese calca seriamente la scena da non molto, e cosa vuoi che siano pochi anni in confronto ai pionieri del genere? Vero, ma solo in parte perché sin da quando, in tempi non sospetti, il mio socio me li mise in cuffia, ho afferrato da subito la capacità dei due di sintetizzare e far propri decenni di incastri perfetti di ritmica e giri di piano. Per farla breve, suonano come un classico ma riescono al tempo stesso ad essere contemporanei, con produzioni e set freschi, carichi ma solari – basta co’ ste cose tutte cupe – che smuovono anche i pezzi di marmo. Questo sono i Detroit Swindle, e sì, ET sono sicuro apprezzerebbe.

Le sorprese dell’uovo di Pasqua non finiscono qui: in consolle ci sarà anche HAAi, nata in Australia e residente a Londra, una dj versatile che, anche se non lo penseresti mai, ha alle spalle un passato fatto di chitarrine e psycho rock. Ad averle aperto le porte verso la dance music sarebbe stata una 12 ore di Ben Klock al Berghain che, come un colpo di fulmine, le cambiò la vita per sempre. È una delle curatrici di Coconut Beats, collettivo inglese che le permette di dar sfogo alla sua creatività attraverso una label su cui pubblica le sue variopinte produzioni e, all’occorrenza, di suonare ai party al Phonox di Londra, in cui divide la consolle con amici come Gilles Peterson e dove non mancano mai i suoi personalissimi onori di casa. Dopo un 2018 fitto di date in giro per il mondo e coronato con il premio di miglior “Essential Mix of The Year” per BBC Radio, è pronta a cullarvi nei meandri più liquidi della techno con un tocco eclettico. Tenetela d’occhio! E buon Pasquale!

Scritto da Alessia Musillo + Andrea Lalli + John Russo

Ad could not be loaded.

Leggi anche

Ad could not be loaded.