ven 07.06 2019 – sab 31.08 2019

Lost In the Pool Of Shadows

Dove

Galerie Emanuel Layr
Via dei Salumi 3, Roma

Quando

venerdì 07 giugno 2019 – sabato 31 agosto 2019

Quanto

free

Roman Stańczak, artista polacco, piombato e allontanatosi dal palco mondiale dell’arte contemporanea per combattere i suoi demoni – alcol su tutti – poi riemerso fino ad arrivare a rappresentare la Polonia alla Biennale di Venezia di quest’anno. Poi ancora Amelia Rosselli, con il padre ucciso dai fascisti e protagonista di varie migrazioni, portatrice di una dissociazione linguistica feroce, ma allo stesso tempo generatrice di una poesia alta, e infine morta suicida.

Il surrealismo tra arte, design e moda dell’incompresa Cinzia Ruggeri, la storia inquieta tra droghe, carcere e malattie della neo-avanguardista Patrizia Vicinelli, il singolare percorso di Franca Sacchi, tra le poche figure femminili attive nel filone elettronico della musica italiana, che ha abbandonato tutto per darsi all’insegnamento dello yoga. In questa collettiva troverete non solo lavori, ma anche storie al margine e dai margini. “Rifiuti comprensibili”, come sottotitola la mostra, di chi, tra fragilità e insofferenza, ha ricercato sempre e comunque il proprio spazio.

Scritto da Nicola Gerundino

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2019-07-01