lun 18.11 2019 – dom 24.11 2019

Milano Music Week 2019

Chi

  • Call Super
  • Godspeed You! Black Emperor
  • Kazu Makino
  • Todd Terry
  • The Winstons
  • Lubomyr Melnyk
  • Ron Gallo
  • Xylouris / White
  • Matthew Herbert

Quando

lunedì 18 novembre 2019 – domenica 24 novembre 2019

Quanto

ingressi vari

Contatti

Sito web

Concert Crowd

0:00
0:00
  • Inkjet

    Call Super

  • Sleep

    Godspeed You! Black Emperor

  • Salty

    Kazu Makino

  • Abduction

    Todd Terry

  • Color Him Father

    The Winstons

  • Requiem for a Fallen Tree

    Lubomyr Melnyk

  • Always Elsewhere

    Ron Gallo

  • Daphne

    Xylouris / White

  • I Hadn\'t Known (I Only Heard)

    Matthew Herbert

Courtesy of Spotify™

A Milano è sempre “Music Week”. Se parliamo di musica suonata e ballata, di ogni sorta di spazi reali o (re)immaginati per ascoltarla ma pure di situazioni e contesti per produrla, la città è talvolta fin “troppo” piena di proposte e se si vuole trovare il senso di questa “week” non è da ricercare nella sola concentrazione di eventi ad hoc (eccetto Linecheck).

Il senso della Music Week è di consolidare Milano come hub creativo musicale dell’Italia. Un contenitore enorme di eventi (quasi) per tutti i gusti, che in gran parte ci sarebbero stati comunque, a cui si aggiunge il tentativo – sempre lodevole – di dare a questo “laboratorio” una visione che unisca puntini anche molto distanti tra loro (qui lo speciale di ZERO con il meglio della settimana). L’orizzonte di quest’anno guarda all’inclusione, con numerosi incontri e appuntamenti. Se in futuro la città riuscirà a creare un confronto costruttivo fra mainstream e underground, allora faremo festa tutto l’anno.

Scritto da Chiara Colli

Contenuto pubblicato su ZeroMilano - 2019-11-06