mer 27.11 2019 – dom 16.02 2020

OooOoO di Koo Jeong A

Dove

Triennale di Milano
Viale E. Alemagna 6, 20121 Milano

Quando

mercoledì 27 novembre 2019 – domenica 16 febbraio 2020

Quanto

free

Ci eravamo sbagliati, purtroppo lo skatepark in Triennale non regge alle aspettative, è bruttino. La progettista coreana, Koo Jeong A, è bravissima, niente da dire, e ne ha già fatti tanti, dal Brasile alla Spagna. La curatrice Peyton Jones, che fino a qualche anno fa dirigeva la Serpentine Gallery, e ora è approdata per il progetto PLAY in Triennale al fianco di Lorenza Baroncelli, è una persona di grande professionalità. Eppure, nonostante il fascino del glow-in-the-dark e la bella geografia delle vasche tondeggianti, l’installazione negli spazi fino a un anno fa divisi dalle quinte delle gallerie Gae Aulenti è fredda, triste, addirittura dotata di una sfumatura carceraria per via delle ringhiere di sicurezza nere come il soffitto.

Chi giustamente si aspettava la coolness e la giocosità dei progetti che per anni hanno animato la scena estiva newyorkese grazie al PS1, al Queens (e che, finanziati dai miliardi di Trump e Bloomberg, hanno impietosamente contribuito però a gentrificare il quartiere), si ritrova con l’amaro in bocca, un po’ spaesato – un po’ come chi, passeggiando dalla Torre Unicredit alla Torre Diamante a Porta Nuova, si rende conto di non essere affatto sulla High Line di Diller Scofidio, come gli avevano promesso, o sulla Rambla di Barcellona, ma al centro della Pianura Padana.

E vabbè, mangiamoci anche questo panettone e vediamo se almeno un po’ di skaters verranno ad animare il deserto autunnale triennalesco.

Scritto da Lucia Tozzi