gio 12.12 2019

Meditazioni Elettroniche VIII: De Santis Shabara + Mount Fog

Dove

Macao
Viale Molise 68, 20137 Milano

Quando

giovedì 12 dicembre 2019
H 22:00

Quanto

€ 5

Organizzatore

Communion + Standards

Foto di Nicola Ratti

GRÜN, al secolo Daniele De Santis, già fondatore dell’etichetta/piattaforma Dromoscope, e Rully Shabara, carismatico frontman di Senyawa, Zoo, Setabuhan e collaboratore di Rabih Beaini, Keiji Haino, Arrington De Dyoniso, portano a Macao un nuovo progetto collaborativo nato dall’intersezione tra l’interesse per i tessuti poliritmici di alcune tradizioni musicali medio ed estremo-orientali e l’improvvisazione vocale portata alle sue estreme conseguenze.

Il nuovo disco del duo De Santis Shabara, di prossima uscita per l’etichetta/collettivo Communion, prende a piene mani dai percorsi individuali dei due artisti, in un flusso compositivo che fa dei pochi ma presentissimi elementi percussivi le fondamenta su cui la voce, che è soprattutto corpo e quindi vero strumento, si espande secondo il metodo unico di Rully Shabara, riorientando in continuazione l’ascolto. Un’uscita, quella del duo, che inoltre ospiterà su uno dei due lati una collaborazione speciale con l’artista e musicista Lorem aka Francesco D’Abbraccio (direttore creativo della casa Krisis Publishing), il cui lavoro di ricerca sulle reti neurali lo ha portato a esibire le proprie opere in spazi importanti come MACRO, London Design Biennale, Sheffield International Documentary Festival e il Museo Triennale di Milano.

In apertura al duo De Santis Shabara, il progetto multidisciplinare dedicato alla fotografia documentaria e la sound art Mount Fog, fondato nel 2011 da Nicola Domaneschi, Erich Grunewald e Marco verdi. Per l’occasione, il collettivo presenterà un nuovo live a/v dedicato alla trasfigurazione del paesaggio del fiume Po, per causa dell’alluvione del 2013, da cui nasce la serie fotografica sempre a cura del gruppo “Flood, Medication Blues”.

Scritto da Luigi Monteanni