dom 27.09 2020

Bashar Murkus | Khashabi Theatre - "Hash"

Dove

Mattatoio
LungoTevere Testaccio 1, Roma

Quando

domenica 27 settembre 2020
H 21:00

Quanto

€ 15

Contatti

Sito web

Organizzatore

Romaeuropa Festival

Il doppio appuntamento del Romaeuropa con il regista Bashar Murkus, fondatore del Khashabi Theatre e per la prima volta in Italia, rappresenta un’occasione imperdibile per vedere uno dei pionieri della rinascita culturale palestinese. Se con il suo “Parallel Time” del 2014 Bashar ha messo in discussione l’indipendenza del teatro palestinese risvegliando le coscienze degli artisti sulla censura, con “The Museum” e “Hash” esplora da nuove prospettive il tema della violenza e del controllo/autocontrollo.

Da un lato (“The Museum”) un confronto serrato tra un attentatore e un detective prima dell’esecuzione genererà un gioco manipolativo e un continuo scambio di punti di vista su cui aleggia l’attesa della morte; Dall’altro (“Hash”) le pulsioni consumistiche della nostra società saranno messe a nudo assieme all’uomo che impersonifica l’inerzia e la ricerca di se stesso in uno spazio claustrofobico, che fa da metafora ai limiti autoimposti.

Il teatro di Bashar è un onda che si infrange fisicamente su due mondi, quello arabo palestinese e quello israeliano, unisce il ricco patrimonio culturale e i conflitti che flagellano una terra in cui la scintilla dell’arte non si è mai spenta.

Scritto da Andrea Di Corrado