lun 08.11 2021 – mar 09.11 2021

Cin'Acusmonium: Alfred Hitchcock - "Gli Uccelli"

Dove

Auditorium e Galleria San Fedele
Via U. Hoepli 3a/b, 20121 Milano

Quando

lunedì 08 novembre 2021 – martedì 09 novembre 2021
H 19:00

Quanto

€ 8/6

Organizzatore

San Fedele Musica

San Fedele Musica inaugura un ciclo di sei appuntamenti della rassegna Cin’Acusmoium dedicati ad Alfred Hitchcock e presentati per la prima volta con l’acusmonium Sator, l’ormai celebre sistema audio di spazializzazione del suono dell’Auditorium con 50 altorparlanti disposti in tutta la sala di proiezione. Il primo appuntamento ospiterà il film “Gli Uccelli” del 1963, preceduto da due conferenze su alcuni aspetti fondamentali del cinema di Hitchcock: l’8 novembre con Mauro Giori (UNIMI) e il 9 novembre con Maurizio Corbella (UNIMI).

Il filo conduttore dei sei film segue una delle tematiche più care al regista: il coinvolgimento, l’identificazione dello spettatore con l’azione cinematografica. L’acusmonium, mediante la diffusione sonora nello spazio tramite un interprete, renderà più viva e reale questa dimensione esperienziale dello spettatore. Lo scopo non è quello di creare effetti fonici speciali o di aggiungere sonorità non previste dal regista, ma contribuire a rendere più percepibile l’unità immagine/suono nell’esperienza cinematografica. I prossimi film che verranno ospitati fino a maggio sono: “La finestra sul cortile” (1954), “L’uomo che sapeva troppo” (1956), “Intrigo internazionale” (1959), “Psyco” (1960), “Frenzy” (1972). Di seguito il programma della due giorni.

PROGRAMMA

LUNEDì 8
ore 19
Mauro Giori (UNIMI)
Introduzione al Cinema di Alfred Hitchcock
ingresso libero

ore 21
Alfred Hitchcock – “Birds” (Gli Uccelli)
Proiezione acusmatica v.o. con sottotitoli italiani
Regia acusmatica: Giovanni Cospito

MARTEDì 9
ore 19
Maurizio Corbella (UNIMI)
Nel laboratorio degli Uccelli: Hitchcock e la regia sonora della paura
ingresso libero

ore 21
Alfred Hitchcock – “Birds” (Gli Uccelli)
Proiezione acusmatica v.o. con sottotitoli italiani
Regia acusmatica: Massimo Colombo

Scritto da La Redazione