Auditorium e Galleria San Fedele

Zero qui: sbava per ogni proiezione o performance in acusmonium. Esperienze uniche.

Contatti

Auditorium e Galleria San Fedele Via U. Hoepli, 3a/b
Milano

Scritto da Andrea Cazzani il 27 maggio 2015
Aggiornato il 11 giugno 2015

Lo sport preferito degli audiofili milanesi è il lancio del lamento. Nei confronti della qualità degli impianti audio utilizzati per la maggior parte dei concerti in città. Bene, ci hanno pensato curia e gesuiti. L’Auditorium San Fedele ospita infatti, unico in Italia, un acusmonium, particolare sistema di diffusori utilizzato per la prima volta nel 1974 in Francia da Francis Bayle e qui realizzato su progetto dell’ingegnere Alvise Vidolin. Sfruttato sia per esibizioni live (di elettronica e classica contemporanea) che per sonorizzare le proiezioni cinematografiche, ascoltarlo seduti in una delle 450 poltrone è un’esperienza straniante, d’impatto raro e grande soddisfazione uditiva. Consigliato soprattutto a chi non ne può più degli impianti marca Fisher-Price.