Dove

Angelo Mai
Via delle Terme di Caracalla 55/A, 00153 Roma

Quando

martedì 21 dicembre 2021
H 21:30

Quanto

€ n.p. con tess. Arci

Organizzatore

FILO

Ultimo di tre appuntamenti del “Festival Itinerante Libero Obliquo” FILO, che ha l’ambizione di diventare un evento a cadenza annuale dell’autunno immaginato per favorire la creazione di sinergie tra spazi adibiti alla realizzazione di musica dal vivo e artisti emergenti già con un importante seguito ma che stentano a trovare spazi espressivi in questo particolare contesto storico. Sul palco dell’Angelo Mai il progetto che ha riportato alla luce “Donna Circo”, unico album solista di Gianfranca Montedoro, con testi di Paola Pallottino: il primo disco “femminista” italiano, inciso nel 1974, ma mai distribuito. Una performance live. Un reading intrecciato a un concerto, uno spettacolo dal vivo per presentare un progetto femminista unico.

A 47 anni di distanza, un gruppo di artiste, stregate dalla forza e dalla straordinaria attualità di questo lavoro, che tramite la metafora del circo affronta temi legati alla condizione femminile negli anni ’70 purtroppo tutt’oggi ancora attualissimi quali l’aborto, il femminicidio e l’equità nelle relazioni di genere, ha deciso di far rivivere “Donna Circo”, reincidendo e reinterpretando le dodici canzoni scritte da Paola Pallottino e Gianfranca Montedoro con il proprio stile e la propria sensibilità.

CON:
Marzia Stano
(Una): Keyboards, voce
Laura Agnusdei: Sax, Bass, electronics, treatments
Marcella Riccardi (BeMyDelay): Chitarra, voce
Angela Baraldi: Voce
Susanna La Polla de Giovanni (Suz): Voce, treatments
Eva Geatti: Voce
Nicoletta Magalotti (NicoNote): Voce, treatments
Erika Tasini: Video

Scritto da La Redazione