dom 16.10 2016 – ven 06.01 2017

Armin Linke - "L’apparenza di ciò che non si vede"

Dove

PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea
Via Palestro 14, 20121 Milano

Quando

domenica 16 ottobre 2016 – venerdì 06 gennaio 2017

Quanto

€ 8/6,50

AVN_003395_12 Mountain with antennas Kitakyushu Japan 2006

Sono più di centosettanta le immagini di Armin Linke, accompagnate da testo e audio, chiamate a riempire le architetture moderniste del PAC in occasione di L’apparenza di ciò che non si vede.
La mostra, co curata da Ilaria Bonacossa e Philipp Ziegler, presenta un’interessante collaborazione tra il fotografo e otto differenti intellettuali e studiosi provenienti da tutto il mondo, invitati ad interagire con l’archivio dell’artista componendo attraverso di esso una propria narrazione del contemporaneo.

Lo sguardo si colloca nel punto di intersezione tra fisico e digitale per scrutare la nostra interconnessa società globale e le sue infrastrutture, in continua trasformazione. Allo stesso tempo il fuoco è anche sul processo di scelta dell’immagine, rivelato esplicitamente per indagare la leggibilità stessa della fotografia ed il suo ruolo nella nostra lettura quotidiana del mondo.

Il sostanziale non cambiamento dell’essenza della fotografia nel tempo si scontra con la rivoluzione nel metodo di circolazione dell’immagine fotografica, trovando negli interventi critici degli studiosi la preparazione concettuale adeguata per affrontare tematiche complesse e dalle molteplici sfaccettature.
Il punto di contatto tra la pellicola e la ricerca intellettuale risiede proprio nella capacità unica della fotografia di Linke di cogliere L’apparenza di ciò che non si vede ed offrirla al pensiero.

Scritto da Andrea Pariani