gio 04.02 2016 – sab 06.02 2016

Parole nel pallone

Dove

Bologna
Bologna

Quando

giovedì 04 febbraio 2016 – sabato 06 febbraio 2016

Quanto

ingressi vari

5 Jul 1994: Roberto Baggio of Italy celebrates scoring the winning goal during the FIFA World Cup Finals 1994 second round match against Nigeria played at the Foxboro Stadium, in Boston, Massachusetts. Italy won the match 2-1 after extra-time. Mandatory Credit: Rick Stewart /Allsport

Parlare di calcio. Una pratica molto diffusa in Italia: al bar, a scuola, in famiglia, in oratorio. Ogni luogo è adatto per parlare del gioco più bello del mondo. Ma raccontare il calcio non è cosa facile fuori da un contesto popolare. Non è più sufficiente descrivere quanto avviene in un rettangolo verde, consapevoli del fatto che verranno coinvolti molteplici aspetti dell’essere pallonaro: dallo spettacolo ai valori umani, dalla cultura del tifo al giornalismo alla letteratura. L’occasione giusta per parlare di calcio in modo originale (pratica quasi in estinzione) sembra darcela questo festival di tre giorni curato dal Laboratorio Occupato Crash e dal Collettivo Universitario Autonomo (CUA), che unisce presentazioni di libri, incontri, film, aperitivi e musica. Fra gli appuntamenti da non perdere segnaliamo su tutti l’intervento di Gianni Mura (giovedì 4 febbraio, h 20.30, via Zamboni 38), artigiano della parola e maestro nel narrare “l’arte dell’imprevisto” (definizione di “Calcio” secondo Eduardo Galeano), ma anche la presenza del calciatore eretico Paolo Sollier, lo scrittore Gianluca Morozzi e il sociologo-ultrà Valerio Marchi.

Ecco il programma:

GIOVEDI’ 4 FEBBRAIO – VIA ZAMBONI 38 – SCUOLA DI LETTERE
– ore 17.00: “Splendori e miserie del gioco del calcio” discussione su Letteratura e Pallone, a partire dai racconti di Galeano, Soriano, Arpino ai “Racconti fantastici di un universo mitico. Intervengono Darwin Pastorin (giornalista) e Giancarlo D’Arcangelo (scrittore e giornalista).

– ore 19.00: “ Raccontare un gol in dieci pagine e un campionato in trenta righe: gli scrittori alle prese col calcio” con: Gianluca Morozzi (scrittore)

– ore 20.00 apericena

– ore 20.30: “C’era una volta il…Calcio” chiaccherata a zona con GIANNI MURA (giornalista La Repubblica)
– ore 22.00 dj set con WHP

VENERDI’ 5 FEBBRAIO – VIA ZAMBONI 38 – SCUOLA DI LETTERE
– Ore 17:00 : “Come narrare un pallone che rotola in rete?”: discussione con i portali Valderrama Magazine, Crampi Sportivi, Zona Cesarini, ewww.sportpopolare.it con special guest lo storico calciatore militante Paolo Sollier

– Ore 18:30: proiezione di spezzoni dal film “CASS” e discussione aperta con lo storico esponente dell’ICF dell West Ham (UK) Cass Pennant

– ore 20.00: apericena a cura del progetto “Corso di cucina meticcia” diSocial Log Bologna

– ore 20.30: Valerio Marchi: sulla strada delle controculture giovanili da “Teppa” ad “Ultras” passando dal “Derby del Bambino morto”, discussione con Wu Ming 5, Cristiano Armati, Claudio Dionesalvi, Francesco Berlingeri

– ore 22.00: concerto con i Mezzala (da Genova) – a seguire dj set Indie-Rock + Rebecca Wilson

SABATO 6 FEBBRAIO – LABORATORIO CRASH!
– Ore 20.00: presentazione di “Sankt Pauli siamo noi” (Derive Approdi), con l’autore Marco Petroni.
a seguire proiezione “BEVERLEY – SHORT SKA FILM” (Cass PennantProduction, 2015), una storia vera ambientata nell’Inghilterra degli anni 80, che tratta di razzismo, integrazione e di musica ska 2 tone

– Ore 21.00: Cena sociale benefit per la campagna “Emilio Resisti” del CSA DORDONI e il progetto La Terra di Piero (www.laterradipiero.it)

– Ore 22.00: concerto con Gli StatutoKlaxonLa BaLotta Continua a seguire dj set con Gaber & Berna – Bologna Calibro 7 Pollici

Scritto da Marco Fanuli