sab 16.04 2016

#HomeSmartHome - Day 4

Dove

Samsung District
Via Mike Bongiorno 9, Milano

Quando

sabato 16 aprile 2016
H 13:00 - 18:00

Quanto

free

Organizzatore

ZERO

Oggi iniziamo presto: dalle 13 A Gipsy in the Kichten prepara il pranzo per tutti e nel mentre Matteo Cibic, che di professione fa il designer di grido, trasforma un frigo da fantascienza in una chiacchierata su com’è la vita. Tempo di rifletterci un attimo e rifocillarsi all’aperitivo con quei gourmet di Bibendum (e pure con le bionde di Nastro Azzurro) e si ricomincia. Alle 19, c’è Sylvia, una che quanto canta sui suoi suoni elettronici ti fa sembrare 2001: odissea nello spazio una scampagnata nel parco. Sì, certo, è tutto gratis. Anche oggi, esci per sentirti come a casa.

Partner: BRAND FLAG WHITE

PROGRAMMA

H. 13:00

Matteo Cibic a Home Smart Home al Fuorisalone 2016 Milano

Citiamo testualmente dal suo sito: «Matteo Cibic è una società creativa con sede a Milano e Vicenza. Negli ultimi 10 anni, Matteo Cibic con il suo team ha sviluppato prodotti e idee creative per le aziende internazionali, collezionisti privati istituzioni culturali». Alla Smart Home non abbiamo idea di cosa si inventerà. Ma siamo certi si inventerà qualcosa di buono.

H. 19:00

Sylvia a Home Smart Home al Fuorisalone 2016 Milano

Silvia Tofani, in arte Sylvia, arriva da un paesino fra Piacenza e Lodi, per quanto abbia vissuto a Berlino e pure a Londra. Fra le sue influenze cita Gonjasufi, Franz Schubert e Lucio Dalla. E quando suona, la sua miscela di soul, elettronica profondissima e melodie eteree trasuda tutte le sue influenze e porta altrove. Lontanissimo. Provate a partire dalla sua Musica da camera EP per credere.

IN CUCINA

H. 13:00

A Gipsy in the Kitchen si definisce un loveblog che racconta «storie d’amore, di cibo e di moda attraverso le parole della padrona di casa: Alice Agnelli». Noi la adoriamo da un po’.

H. 19:00

Bibendum a Home Smart Home al Fuorisalone 2016 Milano
Bibendum ogni giorno lessa, arrostisce, rosola, prepara alimenti superbi

GUARDA IL PROGRAMMA DEGLI ALTRI GIORNI

Scritto da Emilio Cozzi