mar 31.05 2016 – ven 08.07 2016

Sam Havadtoy - "Only Remember The Future"

Dove

Galleria Fondazione Mudima
Via A. Tadino 26, Milano

Quando

martedì 31 maggio 2016 – venerdì 08 luglio 2016

Quanto

free

In mostra 40 opere recenti, tra dipinti e sculture, di una delle personalità più interessanti e originali della scena newyorkese degli anni 70/80. Inaugurazione 31 maggio h. 18:30. Chiuso sabato e domenica.
“A volte, vorrei fermarmi in un posto e mettere le radici; ma ogni giorno mi offre nuove esperienze da provare (…). Mi ricordo solo del futuro” asserisce Sam Havadtoy per spiegare il titolo della sua personale a Milano “Only remembe the future”. Spazio Mudima e il mitico Gino Di Maggio aprono dunque i battenti per un super personaggio della scena culturale newyorkese degli anni Ottanta: Sam Havadtoy, l’Andy Wahrol inglese – anche lui dalle origini dell’est Europa – interior designer, pittore e gallerista (Gallery 56). Havadtoy sviluppa una mostra attraverso quaranta opere, tra scultura e pittura, della sua più recente produzione legate da un forte legame con l’Italia e con il suo paese d’origine, l’Ungheria. La matrice europea è tangibile nell’uso di un materiale che racchiude tradizioni antiche: il merletto, che indica l’immediata riconoscibilità dello stile di Havadtoy. Una materia leziosa, sicuramente lontana da quel mondo underground di cui l’artista ha fatto parte attiva, frequentando personaggi come Keith Haring, Warhol appunto, Jean Michel Basquiat e John Lennon, a cui ha “rubato” la moglie, amica da sempre. Un eroico reduce che racconta le sue raffinate visioni attraverso una stratificazione di merletto sulla tela, che, attraverso un gioco di vuoti e pieni, rivela immagini della nostra cultura: da una natura di Morandi, all’Ultima cena, a Boccioni – un tributo dunque a Milano – e poi ironiche sculture come il bugiardo Pinocchio o una Fiat 500 che accoglie lo spettatore, come benvenuto.”

Scritto da Rossella Farinotti