dom 15.05 2016

Touchpoint. Co-design experiments

Dove

Triennale di Milano
Viale E. Alemagna 6, 20121 Milano

Quando

domenica 15 maggio 2016
H 17:00

Quanto

free

Contatti

Sito web

La XXI Triennale comincia ad animarsi, dopo l’orgia di mostre che ha aperto le danze degli eventi di aprile, riempiendo decine di musei e università milanesi di contenuti intorno al tema Design After Design.
Inizia oggi Touchpoint. Co-design experiments, progetto di Leftloft per la XXI Triennale Design After Design dedicato a metodi, visioni prospettive della grafica, del design della comunicazione e della creatività nel tempo della società dell’immagine.
Leftloft, studio fondato nel 1997 da Andrea Braccaloni, Francesco Cavalli, Bruno Genovese, David Pasquali – con sede a Milano e New York e oltre 900 progetti all’attivo – invita il pubblico a partecipare a una ricerca e a un esperimento aperto sul lavoro creativo. Da maggio a settembre, quattro workshop sotto forma di pop-up studio di co-progettazione, tre conversazioni con alcuni dei più importanti studi di grafica europei e una maratona conclusiva. Per la conversazione di domenica, Communication design after communication design, saranno ospiti Edoardo Boncinelli (Genetista e divulgatore scientifico Università Vita-Salute San Raffaele), Francesco Cavalli (Direttore creativo e partner di Leftloft), Paolo Iabichino (Chief creative officer group Ogilvy & Mather Italy], Justus Oehler (Direttore creativo e partner di Pentagram), e modera Silvia Botti (Direttore di Abitare). L’incontro è dedicato a capire come nascono i progetti quando il design diventa una pratica partecipata, non più legata a talenti individuali, ma a figure ibride e collettive, aperte alla contaminazione.
A seguire, aperitivo e dj set a cura di Zero, con il grande DJ Spanna.

Scritto da La Redazione