gio 09.06 2016 – sab 18.06 2016

La scena sensibile

Dove

Teatro Argot Studio
Via Natale del Grande 27, 00132 Roma

Quando

giovedì 09 giugno 2016 – sabato 18 giugno 2016

Quanto

€ 12/10

Riparte la storica rassegna romana di teatro e letteratura al femminile, nata nel giugno 1995 al Teatro Argot Studio.

9 – 10 giugno
Tana libera tutti
Storia della metamorfosi della dott.ssa Fausta, interpretata da Livia Lupattelli, che per centomila euro a nero accetterà un massacrante lavoro da svolgere al computer in appena tre settimane.

11 giugno ore 21:00
Cleo
L’attrice Susy Suarez vestirà i panni di Cleo una donna che avrà il coraggio di affrontare il suo inimmaginabile passato, fino alla rivelazione di un torbido segreto.

12 – 13 giugno
A scatola chiusa | Andante cantabile con slancio
Una messa in scena tragicomica sullo stile inteso come ricerca del modo di stare al mondo. Il duo torinese Chiara Cardea / Silvia Mercuriati.

14 giugno
Le rinchiuse
Tiziana Bergamaschi ne cura l’allestimento insieme all’autrice e alle attrici prendendo in esame la vita delle badanti, come paradigma della condizione di straniamento dalla vita e dal diritto alla bellezza.

15 – 16 giugno
Celia
Silvia Gallerano diretta da Alessandra Cutolo presenta Celia, monologo che racconta la storia di una donna che fa la vita di strada a Roma e che si innamora di un suo cliente.

18 giugno
Ferocia
Progetto che porta in scena tre storie di femminicidio, in cui Betta Cianchini, affiancata da Lucia Bendìa, Elisabetta De Vito si raccontano acidamente e beffardamente.

Scritto da Martina Di Iorio