gio 15.09 2016 – dom 25.09 2016

Tramedautore 2016

Dove

Piccolo Teatro Grassi
Via Rovello 2, 20121 Milano

Quando

giovedì 15 settembre 2016 – domenica 25 settembre 2016
H 20:30

Quanto

ing. vari

Mirko Piffer

Foto di Mirko Piffer

Torna al Piccolo Teatro di Milano TRAMEDAUTORE – Festival internazionale del teatro d’autore curato da Outis, che dal 2001 porta a Milano i migliori testi di autori stranieri per accendere i riflettori su realtà sociali, culturali e politiche estranee al nostro paese. L’intento – come le direttrici artistiche della manifestazione hanno sottolineato, in occasione del debutto di questa rassegna – è quello di usare il teatro come uno strumento per analizzare le tensioni che attraversano il tessuto sociale e “provare a capirci qualcosa in più. Perché se il teatro non dà le risposte, talvolta aiuta a porsi le domande”. Ad aprire l’edizione 2016 di Tramedautore è un testo di Jon Fosse, scrittore e drammaturgo norvegese ormai sempre più dedito alla narrativa che al teatro. L’opera “Det er Ales” è infatti un riadattamento dell’omonimo romanzo, diretto da Gianluca Iumiento, regista trentatreenne attivo da anni presso il Det Norske Teatret di Oslo. Det er Ales (Lei è Ales) è una storia di solitudini, di abbandono e di destini infelici che si tramandano come un’eredità ineluttabile, raccontata con un linguaggio scarno, fatto di parole ripetitive che riverberano, insistono, riecheggiano e poi si dissolvono; battute che si susseguono in un groviglio di prime e terze persone, azione e narrazione. La natura fa da cornice a questo quadro, materializzandosi in scena sotto forma di quattro grandi scritte al neon. I punti cardinali. I “quattro elementi”, protagonisti di questa storia almeno quanto e forse più dei suoi personaggi: Fjorden (il fiordo), Fjellet (la montagna), Himmelen (il cielo) e Heime (la casa). Il Festival Tramedautore prosegue al Piccolo Teatro Grassi di Via Rovello fino a domenica 25 settembre e ospiterà dieci spettacoli, molti in prima assoluta, dei più interessanti drammaturghi europei.

PROGRAMMA

Giovedì 15 e venerdì 16 settembre
Norvegia: DET ER ALES (LEI È ALES), di Jon Fosse

Sabato 17 settembre
Macedonia – Norvegia: CHI CAZZO HA INIZIATO TUTTO QUESTO, di Dejan Dukovski riscritto da Agate Øksendal Kaupang

Domenica 18 settembre
Italia – Montenegro: IL TEMPO LIBERO, di Gian Maria Cervo riscritto da Jovana Bojovic

Lunedì 19 settembre
Norvegia – Italia: QUANDO IL SALE NON ERA L’UNICO FIORE, di Joele Anastasi riscrittura di Lilleskogen di Jon Jesper Halle

Martedì 20 settembre
Germania: BANDIERINE AL VENTO, di Philipp Löhle

Mercoledì 21 settembre
Italia: LITTLE EUROPA, di Gabriele Paolocà

Giovedì 22 settembre
Italia: I CAMMINATORI DELLA PATENTE UBRIACA, di Nicolò Sordo

Venerdì 23 settembre
Italia: LOURDES, adattamento di Luca Ricci e Andrea Cosentino

Sabato 24 settembre
Italia: NATURA MORTA CON ATTORI, di Fabrizio Sinisi

Domenica 25 settembre
Italia: ESILIO, di Mariano Dammacco

Scritto da Silvia Pizzi