lun 19.09 2016 – sab 19.11 2016

Maya Zack - "Counterlight"

Dove

Galleria Marie-Laure Fleisch
Via di Pallacorda 15, 00186 Roma

Quando

lunedì 19 settembre 2016 – sabato 19 novembre 2016

Quanto

free

Contatti

Sito web

Generare dissonanza cognitiva nello spettatore: Maya Zack sa come farlo bene. Nei video che compongono la trilogia che si conclude con Counterlight – preceduto da Mother Economy (2007) e Black and White (2011) – l’artista israeliana, abbigliata come una signorina Rottermeier (solo meno alpina), recita se stessa nel tentativo di mettere ordine nel caos – della memoria, della storia, dell’insensatezza dell’esistenza. Un tentativo che si dimostra però vano: la Zack demiurgo nulla può, nonostante la sua assoluta dedizione, per far sì che le cose vadano come desiderato. La dimostrazione del fallimento è sotto gli occhi di tutti. E video, carte, disegni, rilievi e conteggi accuratissimi non fanno che testimoniare il carattere fragile ed elusivo di questo esperimento lungo un decennio.

Scritto da Enrica Murru