sab 01.10 2016 – lun 31.10 2016

Outdoor Festival 2016. Beyond

Dove

Ex Caserma di Via Guido Reni
Via Guido Reni 7, Roma

Quando

sabato 01 ottobre 2016 – lunedì 31 ottobre 2016

Quanto

€ 8 mostra / € 12 eventi (salvo indicazione contraria)

Contatti

Sito web

Alberto Blasetti Ph/www.albertoblasetti.com

Foto di Alberto Blasetti

Giunto alla settima edizione, possiamo dire che Outdoor ha concluso il suo primo ciclo evolutivo: dalle opere in strada si è passati a quelle indoor, riattivando spazi della città giunti su un binario morto, dalla riattivazione si è passati alla produzione attiva di cultura contemporanea che ormai non si limita al campo dell’arte (ella fu “street”), che, comunque, ne rimane il nucleo principale. 31 i giorni del Festival, 15 i padiglioni dell’Ex caserma di via Guido Reni che saranno ridefiniti da altrettanti interventi artistici (Craig Costello, Honet, Tellas, Filthy Luker, Mobstr, Felipe Pantone, Joys, Kirill Kto e Sebas Velasco tra i nomi più attesi); 5 i week end di musica nati attorno a un network di collaborazione con alcuni festival

europei (HPL Media Street Festival di San Pietroburgo, Oya Festival di Oslo, Paris Hip Hop, Asalto di Saragozza, Electrospring di Vienna); 4 le conferenze dedicate ad altrettante facce della creatività attuale: Digital Yuppies International (industria digitale e web), Italianism (cultura visiva made in Italy), Sbam (fumetto), Cultural Players (dedicato a tutti i partner di Outdoor). Spazio anche alla miscelazione con la seconda edizione di Spirits. Informatevi sui tagliandi mensili per il parcheggio e buon divertimento!

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

LE IMMAGINI DELLA MOSTRA

Qui in anteprima le immagini delle opere che troverete sui muri dell’Ex Caserma di via Guido Reni. Tutte le foto sono di Alberto Blasetti.

AFK
AFK
FAKSO
FAKSO
CRAIG COSTELLO
CRAIG COSTELLO
HONET
HONET
JOYS
JOYS
MOBSTER
MOBSTER
PANTONE
PANTONE
SEBASTIÁN VELASCO & XABIER ANUNZIBAI 
SEBASTIÁN VELASCO & XABIER ANUNZIBAI 
TELLAS
TELLAS
VLADY
VLADY

Scritto da Nicola Gerundino