dom 13.11 2016

Giardino Magnetico: tra ricerca musicale ed esotismo

Dove

GALLLERIAPIÙ
Via del Porto 48 a/b, 40122 Bologna

Quando

domenica 13 novembre 2016
H 21:30

Quanto

up to you

Organizzatore

Islands, Communion e Artetetra

Nonostante in quel ‘73 avesse già alle spalle quasi un decennio di ricerca e sperimentazione sonora con l’ensemble avant-garde Musica Elettronica Viva, Canti e Vedute del Giardino Magnetico resta – a detta del suo stesso autore Alvin Curran –  una «prima composizione». Da questo esempio nasce il nuovo format realizzato da Islands, Communion e Artetetra, tre realtà che abbiamo già avuto modo di conoscere sulle nostre pagine, realizzato in collaborazione con Gallleriapiù; uno stacco radicale, un momento d’incontro, diretto a rinnovare la sfida di Curran rivolta alla costruzione di nuove entità in cui suoni dal vivo e paesaggi sonori registrati su nastro magnetico si fondono in modo naturale ed efficace. Quattro gli appuntamenti annunciati, tra sound art, videoarte e sperimentazione, con i flauti amerindi di Les Halles, gli allunaggi digitali di Loto Retina, la classica contemporanea di Paolo Tarsi e tanto altro, tra cui talk, installazioni e proiezioni inediti, come la lecture di Laurent Jeanneau – musicista nomade e etnografo DIY conosciuto nella scena internazionale con lo pseudonimo di Kink Gong – nelle aule di Antropologia culturale e etnologia dell’Unibo, cui seguirà la proiezione di Small Path Music, film documentario commissionato dalla Sublime Frequencies di Alan Bishop che raccoglie le testimonianze di lavori sul campo del musicista francese a contatto con le tradizioni musicali locali di minoranze etniche attualmente messe in pericolo dalla modernizzazione in Laos settentrionale e nelle zone di confine dello Yunnan. Un viaggio da fare invidia alle migliori compagnie low-cost.

CALENDARIO

13 novembre, h 19.30 @ GALLLERIAPIÙ
Les Halles & Magnétophonique (FR, Not Not Fun Records)
Loto Retina (FR, Orange Milk Records)
Babau (IT, Artetetra)
Internet Holidays™ – proiezioni di Cheap Galapagos (IT) e Hybrid Palms (RU)

17 novembre, h 21 @ GALLLERIAPIÙ
Paolo Tarsi (IT, Cramps Music)

30 novembre, h 17.30 @ Antropologia Culturale, Alma Mater Studiorum
Lecture di Laurent Jeanneau (Kink Gong) e proiezione del film documentario “Small Path Music” di David Arthur Harris

2 dicembre, h 21 @ GALLLERIAPIÙ
Kink Gong (FR, Sublime Frequencies)
Davide Bartolomei (IT)
Todestriebe – installazione di Valerio Maiolo (IT)

Scritto da Salvatore Papa