mer 08.11 2017

Nick Cave & the Bad Seeds

Dove

Palazzo dello Sport
Piazzale dello Sport 1, 00144 Roma

Quando

mercoledì 08 novembre 2017
H 21:00

Quanto

€ 69/46 + d.p.

Più che un concerto, un’esperienza mistica. Chiunque abbia visto Nick Cave e i suoi (imprescindibili) Bad Seeds dal vivo sa che ogni volta è una nuova forma di rivelazione. Qualcosa che ha a che fare col divino e l’assoluto, ma pure con l’essere umano e le sue contraddizioni, le passioni, i contrasti manichei. Chiunque abbia visto Nick Cave & the Bad Seeds dal vivo avrà pensato, almeno per un momento, di trovarsi di fronte a uno dei (se non “il”) miglior performer vivente – all’altezza di molti “grandi” che non ci sono più. Spiritualità e dannazione, ballate e rock’n’roll, quiete e caos, paradiso e inferno: due ore di Nick Cave dal vivo significano attraversare tutti gli stati d’animo e i capitoli della sua vita, accompagnati dalla furia indomita di Warren Ellis e da un’energia disarmante e visionaria, dal girone sempiterno di From Her to Eternity alle sfere celesti di Push the Sky Away (peccato che difficilmente, da noi, ci sarà un Gillespie tra il pubblico a duettare con lui). Stasera potreste ritrovarvi a pogare su Deanna e un attimo dopo a piangere mentre l’ex ragazzaccio della porta accanto si offre, letteralmente, al pubblico su The Weeping Song. Nero come la pece, l’ultimo Skeleton Tree è il disco di un uomo che in tutta la sua esistenza sembra essere sceso solo due volte a compromessi: oltre 30 anni fa, probabilmente col diavolo; nel 2015, dopo la perdita del figlio, con dio. Se vi fate un giro su YouTube, constaterete che un artista così riesce a vincere anche la sfida di rendere la sua musica viva e reale nelle “grandi arene”.

Scritto da Chiara Colli