gio 08.06 2017 – dom 25.06 2017

Aurore

Dove

The Popping Club
Via Baccina 84, Roma

Quando

giovedì 08 giugno 2017 – domenica 25 giugno 2017
H 18:00

Quanto

free

Un mito dal sapore antico ed ancestrale racconta di uomini incatenati nel buio indefinito di loro stessi. Si narra di una caverna scura, dentro la quale si possono percepire solo le ombre sfocate del mondo che fuori splende. Questo provoca nei prigionieri l’anelito verso una luce così forte, che prima acceca e poi chiarisce le forme. Una volta messa a tacere, però, la curiosità di scoprire l’esterno, seguirà la brama di rientrare nell’incavo originario. Tutto è segnato quindi in un viaggio oscillatorio tra luce e ombra, che ritma l’esistenza. Ciò che non sarà mai identico è il percorso che dal buio ci porterà alla luce, l’aurora che dalla notte ci accompagnerà fino al giorno. All’interno della mostra – con opere di Eugenio Carrabba, James Hillman, Giulia Mangoni, Lucrezia De Fazio e Gianfranco Toso – è proprio l’aurora che ci catturerà con il suo chiarore dalle variegate colorazioni e ci condurrà verso l’ascesa del percorso espositivo e di noi stessi. Un viaggio che dalle viscere della terra ci farà vivere le sfumature di spazi senza tempo, ci condurrà attraverso percorsi impervi che riusciremo a superare affrontando la carnalità e la perversione del nostro essere effimero, ed espiare arrivando alla luce ultraterrena e assoluta, dalla quale non possiamo che riscendere per affrontare nuovamente il ciclo infinito di questo limbo incerto.

Scritto da Giulia Berardi