mar 11.07 2017

Kurt Vile & The Violators

Dove

Triennale di Milano
Viale E. Alemagna 6, 20121 Milano

Quando

martedì 11 luglio 2017
H 21:00

Quanto

€ 30 + d.p.

Contatti

Sito web

Organizzatore

TRI.P

Kurt Vile's new album, <em>Wakin on a Pretty Daze</em>, comes out April 9.

Prima di dichiarare il mio amore incondizionato per il rocker dalle camicie a quadri di Philly e prima che voi avanziate il sospetto che si tratti di uno dei tanti sbarbatelli indie d’oltreoceano, incontriamoci su un terreno neutro. Per esempio, il suo ep di qualche anno fa, So Outta Reach. Di fronte a un capellone dal sonno pesante che si abbiocca ai party mezzo sbronzo e acconsente a mettere in copertina le proprie foto mentre dorme sul lettone di amici – che intanto lo pigliano per il culo facendo “cheese” -, non c’è doppio gioco che tenga. Kurt Vile è un freakettone. Dentro. Uno che potrebbe avere come groupie Kim Gordon (fan dichiarata), e che invece a trent’anni era già sposato. Uno che ha nove fratelli e ancora lavorava in un montacarichi quando pubblicava il primo disco su Matador. Uno che ascolta John Fahey e gli Swell Maps. E pure Bruce Springsteen. Ma se ne frega di dare spiegazioni, perché quelli che escono dalla sua chitarra sono arpeggi liquidi che non negano le proprie influenze rétro, ma le filtrano attraverso la freschezza di un songwriter del proprio tempo. Dopo una manciata di ottimi album, il suo ultimo Believe I’m goin down… del 2015 lo ha consacrato come uno dei migliori cantautori “slacker” della sua generazione, capace di tracciare una linea tra le atmosfere intime strimpellate sul suo divano e i suoni desertici del Joshua Tree (dove ha registrato il disco). E che sul palco, grazie al supporto dei Violators, si trasformano in un party elettrico.

Chiara Colli

VINCI CON ZERO

Zero e TRI.P ti mandano gratis al concerto di Kurt Vile & The Violators. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 10 luglio e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da La Redazione