Esiste un drink migliore del Bloody Mary per festeggiare la notte di Halloween? Secondo noi assolutamente no. Poche storie: il Bloody è il drink per eccellenza per cominciare qualsiasi notte da paura, figuriamoci quella di Ognissanti.
Aggiunceteci che in ottobre il Bloody Mary festeggia gli anni: nel 2015 ben 81, almeno secondo il bar dove fu inventato col nome di Red Snapper: il The King Cole Bar al St. Regis di New York. Il barman era Fernand Petiot (n. Parigi 1900 – † Ohio 1975), che lavorava a un drink simile già intorno al 1921. Come sempre storia, mito e leggenda si strizzano l’occhio, ma se volete sapere la versione più accreditata c’è sempre Wikepedia.
Qui ci limiteremo a fare una classifica dei migliori bar dove bere Bloody Mary a Milano, una lista come sempre soggettiva e stilata dopo 15 anni di duro lavoro in prima linea al bancone.
Essendo il Bloody è uno dei drink più “twistati” della storia, abbiamo favorito anche quei locali che propongono la loro (o le loro) versioni. Fatevi guidare, i risultati sono sorprendenti: tra pomodori gialli, carne salada, birra, gin, rum, tequila, coriandolo, curcuma e altre mille varianti c’è da divertirsi.

Ad could not be loaded.
Ad could not be loaded.